Ottieni il tuo preventivo immediato

Posizione ritiro:
Luogo di riconsegna diverso?
Località di riconsegna:
Arrivo:
Ritorno:
Residenza:
Seleziona il Paese di residenza
Divisa:
AED - United Arab Emirates Dirhams
Età:
35

Partner di autonoleggio in Bangkok

Bangkok Noleggio auto

Ricerca noleggio auto è una società indipendente che offre il noleggio auto a Bangkok. Il nostro sistema di preventivo confronta le tariffe della maggior parte delle agenzie internazionali e locali di autonoleggio a Bangkok, Thailandia e ti permette di prendere una decisione informata per scegliere il noleggio.

Ricerca noleggio auto vuole garantirti di trovare l'autonoleggio più economico a Bangkok.

Utilizza ora il nostro sistema di confronto e inizia a risparmiare sul tuo prossimo autonoleggio!

Bangkok Noleggio auto & informazioni di viaggio

Bangkok è una città enorme, con diversi articoli di distretto contenenti elenchi di alloggi, ristoranti, vita notturna e visite turistiche — dare un'occhiata a ciascuno di essi.
Bangkok è la capitale della Thailandia e, con una popolazione di oltre 11 milioni di abitanti, di gran lunga la città più grande. Suoi grattacieli, congestione del traffico pesante, calore intenso e giocherellona vita notturna non può immediatamente darvi l'impressione migliore — ma non lasciatevi ingannare voi. È una delle città più cosmopolite dell'Asia con magnifici templi e palazzi, canali autentici, mercati affollati e una vivace vita notturna che ha qualcosa per tutti.

Per anni, era solo un piccolo post trading sulle rive del fiume Chao Phraya, fino al re Rama I, il primo monarca della dinastia Chakri presente, farne la capitale del Siam nel 1782, dopo la distruzione di Ayutthaya dagli invasori birmani ma non hanno preso sopra Ayutthaya. Da allora, Bangkok ha trasformato in una casa del tesoro nazionale e funzioni come spirituale della Thailandia, culturale, politico, commerciale, centro educativo e diplomatico.

Distretti

Bangkok è una città enorme e moderna canticchiando con fervore e vita notturna. Amministrativamente, è divisa in 50 distretti (เขต khet), che sono ulteriormente suddivisi in 154 sottodistretti (แขวง khwaeng), ma questi sono più spesso utilizzati in attività ufficiali e per gli indirizzi. I visitatori troveranno la divisione concettuale di sotto delle principali aree più utile per muoversi in città.

Piazza Siam
La zona intorno a Piazza Siam, tra cui Ratchaprasong e Phloen Chit Road, è il nucleo commerciale moderno di Bangkok, piena di Alberghi e centri commerciali sfarzosi.
Sukhumvit
La lunga strada di Sukhumvit è un esclusivo quartiere popolare tra gli espatriati e i locali di classe superiore. È pieno di locali notturni, ristoranti e hotel di qualità. Parte della sua vita notturna rappresenta immagine impertinente di Bangkok, particolarmente Soi Cowboy e Nana Entertainment Plaza.
Silom
La zona intorno a Silom Road e Sathorn Road è sobrio centro finanziario della Thailandia di giorno, ma il quartiere principale di Bangkok di notte quando si animano i quartieri come il famigerato Patpong.
Rattanakosin
Tra il fiume e il centro si trova "Vecchia Bangkok" densamente, casa migliori luoghi d'interesse di Bangkok, come il Grand Palace e Wat Pho. Sanam Luang Square è dove si celebrano i festival più importanti e contrassegna il centro storica Bangkok
Khao San Road
Nella parte settentrionale di Rattanakosin, di Bangkok backpacker mecca, Khao San Road e il quartiere circostante di Banglamphu hanno tutto ciò che un viaggiatore potrebbe possibilmente essere cercando.
Yaowarat e Phahurat
Lungo Yaowarat Road troverete Chinatown di Bangkok, mentre Phahurat Road è la casa della comunità indiana considerevole della città. Questo quartiere multiculturale è ricco di templi, santuari, ristoranti di pesce e mercati di strada.
Dusit
Questa zona verdeggiante, European-style è il centro politico della Thailandia, sede di numerose istituzioni politiche e la monarchia. Suoi palazzi ventilate, rigogliosi giardini e ampi viali danno questo quartiere il suo carattere distinto.
Thonburi
La più tranquilla banca ad ovest del fiume Chao Phraya, che consiste di parecchi distretti. Maggior parte dei visitatori esplorare questo lato di Bangkok con un tour del canale, almeno prendendo in Wat Arun, il Museo Nazionale di Royal Barges e fra i mercati galleggianti.
Pratunam
Pratunam è un mercato di grande indumento con centinaia di negozi di moda di vendita sia al dettaglio che all'ingrosso. Include inoltre Baiyoke Tower II e Monumento alla vittoria.
Phahonyothin
La zona intorno Phahonyothin Road e Viphavadi Rangsit Road è un grande sobborgo a nord Bangkok. Nel fine settimana, è il posto migliore per andare a caccia di buoni affari. Il Chatuchak Weekend Market ha più di 8.000 bancarelle che vendono di tutto e tutto sotto il sole.
Ratchadaphisek
Poiché il completamento della linea della metropolitana, Ratchadaphisek Road ha sviluppato in una mecca di intrattenimento per la gente del posto. Il sois di "Ratchada" è popolare clubbing macchie, come Royal City Avenue (RCA).
Ramkhamhaeng
Lungo Ramkhamhaeng Road si trova una vasta area residenziale con grandi centri commerciali e parchi di divertimento (come Safari World). Ogni quartiere ha il proprio carattere distinto, ma Hua Mak e Bang Kapi spiccano come aree vivace con molti studenti delle università.
Lat Krabang
Lat Krabang è in vicinanza all'aeroporto internazionale di Bangkok. In questa zona sono molti alberghi, compreso alcuni buoni quelli di bilancio, dove faranno un pick-up e ritorno all'aeroporto di Suvarnabhumi. Non è tanto di un'area di intrattenimento a tutti. Lat Krabang Airport Rail Link Station è a un'estremità della Lat Krabang Road e Lat Krabang città a altra estremità. Questa è la prima stazione fuori dell'aeroporto.

Capire

Appena sotto 14 gradi a nord dell'equatore, Bangkok è una metropoli tropicale che è anche una delle città più dei viaggiatori-friendly in Asia. Un furioso assalto ai sensi, visitatori immediatamente si confrontano con il calore, l'inquinamento e il sorriso irrefrenabile che accompagna molti thailandesi. Nonostante i rapporti di notizie internazionali "sensazionalizzato" e le prime impressioni, la città è sorprendentemente sicura (ad eccezione di alcuni reati minori) e più organizzata di quanto possa inizialmente sembrare e piena di gemme nascoste che aspettano di essere scoperti. L'alta umidità relativa e temperatura calda favoriscono la crescita di piante tropicali — troverete orchidee e deliziosa frutta ovunque. Fioritura di bouganville e frangipani praticamente tutta la città. Cucina tailandese è giustamente famoso, vario e a prezzi accessibili. Bangkok per molti rappresenta la quintessenza capitale asiatica. Monaci vestiti zafferano, insegne al neon sgargianti, graziosa architettura Thai, piatti speziati, mercati colorati, ingorghi e il clima tropicale si fondono in una felice coincidenza. È difficile lasciare con tiepida impressioni della città.

Clima

Secondo l'organizzazione meteorologica mondiale, Bangkok è una delle città più calde del mondo. Situata a soli 14 gradi a nord dell'equatore, Bangkok è caldo in qualsiasi momento dell'anno con temperature superiori ai 30 ° C (86 ° F).

Il periodo più piacevole da visitare è la stagione fresca che dura da novembre fino a febbraio. È il periodo più freddo e più secco — la statua di Buddha di smeraldo in Wat Phra Kaew anche indossa una sciarpa in questo periodo! Non credo che sia necessario però — temperature diurne si aggirano ancora intorno ai 30° C (86° F), ma raffreddi nella bassa 20 come fa buio (inferiore anni 70 ° F). Marzo e aprile rappresentano la stagione calda e caldo è — 35° C (95° F) in media, ma non essere sorpreso di vedere la temperatura salga verso 40 gradi Celsius (circa 100 ° F +). Questa è la stagione peggiore per visitare Bangkok, quindi pianificare un sacco di visite con aria condizionata shopping mall e ottenere un hotel con una piscina. Poi c'è la stagione delle piogge che va da maggio fino a ottobre. Aspettatevi acquazzoni massicce, a volte con conseguente inondazioni in tutta la città e magie di tuono. Non è affatto male però — gli acquazzoni pomeridiani sono in realtà un modo piacevole per rinfrescarsi dal caldo, e mentre essi possono durare tutto il giorno, di solito sono finiti entro un'ora. Precipitazioni estreme avviene in settembre e ottobre, quindi meglio evitare questi mesi.

Qualunque stagione si sta visitando, non prendere alla leggera il meteo — tempio-marciare nel pomeriggio torrido sole può essere una sfida, quindi siate ben preparati. Abbigliamento leggermente per il tempo, ma tenete a mente che alcuni palazzi e templi tutti (in particolare il Grand Palace) hanno un rigoroso codice d'abbigliamento. Anche essere sicuri, e questo non può essere detto abbastanza, bere liquidi a sufficienza! Non hai un motivo non farlo, come 7-Eleven e altri negozi di alimentari sono abbondanti in Bangkok e vendono bevande raffreddate per il poco quanto 10 baht. I locali ottengono la loro acqua da "osmosi inversa" purificato acqua macchine che riempiono una bottiglia di un litro per un baht.

Film

Film stranieri erano popolari in Thailandia fin dall'inizio, ma nel 1920 un'industria cinematografica locale ha iniziato ad emergere in Bangkok. I film più acclamati Thai furono prodotti in "tre onde" dell'industria della pellicola di Bangkok: 1930, 1950 e alla fine degli anni 1990/del 2000, anche se film realizzati prima della seconda guerra mondiale hanno purtroppo andati perduti. Generi predominanti sono azione, epopee storiche, romanticismo e film gay/transgender, quasi sempre intrecciate con elementi di commedia. Di seguito è in scena (almeno parzialmente) a Bangkok:

Bangkok Dangerous (i fratelli Pang, 1999). Il debutto dei fratelli Pang, Bangkok Dangerous è un film elegante su un sicario che trova l'amore e si rende conto come le sue azioni sono ferire le persone buone.
Ladies di ferro (สตรีเหล็ก, Youngyooth Thongkonthun, 2000). Questo film racconta la vera storia della squadra di pallavolo maschile che quasi interamente costituito da giocatori gay e transgender. Il team compete per i campionati nazionali del 1996, e mentre la folla li ama, essi sono giudicati da altre squadre e ufficiali di gara.
La spiaggia (Danny Boyle, 2000). Richard (interpretato da Leonardo DiCaprio) è un giovane americana backpacker in cerca di avventura. In Khao San Road, incontra Daffy, che gli fa credere che esiste un paradiso di spiaggia su un'isola segreta. Il film è popolare tra i backpackers; oltre a Bangkok, sono girate alcune scene in questa produzione di Hollywood a Ko Phi Phi, un'isola di spiaggia nel sud della Thailandia.
Ong-Bak: Muay Thai Warrior (องค์บาก, Prachya Pinkaew, 2003). Arti marziali stelle film svolta di Tony Jaa e un assoluto must-see per coloro che sono interessati nella Muay Thai o combattono la coreografia. Molti posti a Bangkok sono presenti, ma non credo a Khao San Road è il sotterraneo combattimenti den come è raffigurato.
Storia de Bangkok traffico (amore) (รถไฟฟ้า... มาหานะเธอ, Gabriele Tresirikasem, 2009). Mentre potrebbe essere descritto come un tipico Thai pulcino flick rivolti alle donne di Bangkok di classe media, che dà una buona intuizione nel traffico di Bangkok senza problemi e reti di trasporto. Sigla del film (BTS) si intende lo Skytrain, che svolge un ruolo importante nel film. Il film è uscito esattamente 10 anni dopo l'apertura ufficiale della Skytrain.
The Hangover Part II (Todd Phillips, 2011). Film commedia su un gruppo di amici (il "branco di lupi") che viaggiano a Bangkok per una festa di laurea. Un sacco di stereotipi sono rinforzati, ma è ancora una buona risata. La maggior parte delle scene del film sono girate in Yaowarat, Sukhumvit e Thonburi; State Tower in Silom è anche presente.
Solo Dio perdona (Nicolas Windig Refn 2013) Ryan Gosling riproduce un trafficante di droga travagliata entrano in conflitto violento con un agente di polizia di Bangkok nativo.
Molti indiano di Bollywood film sono stati girati a Bangkok e questa tendenza è in aumento.

Ottenere in

In aereo

Bangkok è servita da due aeroporti: Aeroporto Suvarnabhumi e Don Muang Airport. Aeroporto di Suvarnabhumi è utilizzato da tutte le compagnie aeree in Thailandia ad eccezione di Nok Air, Orient Thai e Air Asia, che utilizzano il vecchio aeroporto Don Muang. Entrambi questi aeroporti sono circa 30 km (19 miglia) dal centro della città, quindi preparatevi per un lungo viaggio per arrivare in città. Anche consentire almeno tre ore per collegare tra di loro, come sono lontani gli uni dagli altri e vi è una pesante congestione sulle strade.

Aeroporto Suvarnabhumi

Situato a 30km (19 miglia) ad est di Bangkok (nella provincia di Samut Prakan), aeroporto di Suvarnabhumi di spazio-età (สุวรรณภูมิ, pronunciato "così voglio-a-poom") (IATA: BKK) ha iniziato le operazioni nel settembre 2006 e ora è aeroporto principale di Bangkok e l'aeroporto più trafficato in Asia sud-orientale. Esso viene utilizzato per quasi tutti i voli internazionali e nazionali a Bangkok. C'è un solo edificio terminal, che copre voli sia nazionali che internazionali, ma è enorme (da alcune misure il più grande del mondo), così lasciare il tempo per andare in giro. Ci sono due sezioni di immigrazione, ma il tempo di elaborazione può essere lungo — 30 minuti e più.

Trasporto

Ci sono molti modi per arrivare in città dall'aeroporto di Suvarnabhumi. La maggior parte delle persone optano per l'Airport Rail Link, di gran lunga il modo più veloce per arrivare in centro, anche se i taxi sono anche a prezzi ragionevoli per gli standard mondiali.

Situato al piano seminterrato del terminal passeggeri, il collegamento ferroviario aeroporto offre un servizio di treni ad alta velocità al centro di Bangkok. È anche un modo di evitare il traffico di ora di punta orrendo di Bangkok, specialmente quando piove. I treni passano 06:00-23:59 ogni giorno e il viaggio a un incredibile 160 km/h (100 mph). Sono operati due diversi servizi:

La linea Express non stop vi porta direttamente alla stazione di Makkasan o Phaya Thai in 15/18 minuti per 150 baht solo andata, con un sacco di spazio per i bagagli. A partire dal dicembre 2014, il servizio di linea express per Phaya Thai è stato sospeso a tempo indeterminato quindi bisogna percorrere la linea di città per connettersi direttamente a BTS Sky Train.

La leggermente più lento City Line è una linea del treno che si ferma in tutte le stazioni. I treni partono ogni 15 minuti, e dopo la stazione di Makkasan continua a stazioni Ratchaprarop e Phaya Thai. Il tragitto per Phaya Thai è 24min da/per l'aeroporto e costa 45 baht. (il tragitto da o verso Makkasan è 35 baht, Ratchaprarop è 40 baht, Lat Krabang è 15 baht). Dato il fatto che viene eseguito più frequentemente, la linea di città può efficacemente portarvi alla vostra destinazione prima di quanto la linea Express.

Aeroporto Don Muang

Don Muang Airport (DMK) (o Don Mueang), circa 30 km (19 miglia) a nord del centro, è stato il principale aeroporto di Bangkok fino al 2006. L'aeroporto attualmente gestisce voli nazionali Nok Air e Orient Thai, il terminal internazionale è ora utilizzato da Air Asia e charter. Dal 1° ottobre 2012 Tutti Air Asia voli arrivano e partono dalla DMK (Don Muang) invece di BKK (Suvarnabhumi). Questo potrebbe essere qualcosa da considerare quando si dispone di un volo di coincidenza, poiché la maggior parte dei voli internazionali non - Air Asia saranno lasciare da BKK (Suvarnabhumi).

Il posteggio dei taxi pubblici è sul marciapiede all'esterno dell'area arrivi (non lasciatevi ingannare da tutte le cabine di servizio taxi nella sala principale), ed è probabilmente la cosa migliore per arrivare in città — è l'unica opzione dopo 23:00. Un viaggio a MBK può costare circa 250 baht a seconda del traffico. Lo stesso sistema di booth e scivolare come all'aeroporto di Suvarnabhumi è usato qui. Se la coda presso il posteggio dei taxi è lunga o avete bisogno di un'auto più spaziosa, è possibile prenotare un taxi limousine (cosiddetto) da scrivania nel terminale. Questo si otterrà una macchina leggermente più bella a circa due volte il prezzo (500-600 baht). Ignorare qualsiasi bagarini fuori e non entrare in qualsiasi auto con targhe bianche, come questi non sono autorizzati a trasportare passeggeri. Se hai difficoltà a trovare piloti disposti a mettere il metro su, o vuole evitare i taxi dell'aeroporto, potrete raggiungere la strada principale fuori girando proprio fuori dalla porta arrivi e a piedi passato l'area dove gli autobus sono parcheggiati e fare la strada a sinistra verso la strada principale. Può fermare giù un taxi qui e il driver dovrebbe mettere sul contatore, questo sarebbe la tariffa più conveniente.

Autobus per l'aeroporto

A1 – DMK – Mochit BTS/MRT (Chatuchak) – autostazione Mochit 2 / nord-est di Bangkok – DMK
A2 – DMK – Mochit BTS/MRT (Chatuchak) – Saphan Kwai BTS-Ari BTS-Sanam Pao BTS – Monumento di vittoria – DMK
Bus aeroporto dalle rotte di servizi Aeroporto Don Muang a una frequenza di 20 minuti e ogni percorso dura circa 60-80 minuti per ogni viaggio. Prezzo del biglietto per l'autobus per l'aeroporto è fissato a 30 baht a persona per ogni viaggio.

In autobus

Quando l'acquisto di biglietti per gli autobus da Bangkok, è meglio saltare gli agenti di viaggio e loro gli autobus privati, in cui i tassi sono un premio di 50-100 per cento sopra i tassi di governo regolare e ottenere i biglietti dell'autobus direttamente a tre terminali di autobus pubblico di Bangkok. Questi autobus sono molto più economici, in genere più sicuro, più confortevole e non truffa su un minibus applaudito a metà strada lungo la strada. Ciascuno di questi terminali di autobus lungo raggio servire una direzione diversa. Volutamente sono situati in posizioni off-central, così gli autobus di lunga percorrenza evitare la congestione del traffico pesante nel centro della città. Fate attenzione il cosiddetto informazioni turistiche al secondo piano della stazione ferroviaria di Hua Lamphong, che è un'agenzia di viaggi sotto mentite spoglie, offrendo troppo caro autobus viaggi verso destinazioni popolari in Thailandia. Essi sono stati conosciuti per impiegare persone eccessivamente cordiale in uniforme dall'aspetto ufficiale per invogliare i clienti.

In treno

La ferrovia dello stato della Thailandia, serve Bangkok con linee ferroviarie da tutte le quattro direzioni della Thailandia.

Hualamphong Stazione è la stazione più importante, situato nei pressi di Yaowarat e servito da una propria stazione MRT. È una grande e sorprendentemente conveniente stazione costruita durante il Regno del re Rama VI. Essa è stata risparmiata dai bombardamenti nella seconda guerra mondiale su richiesta del movimento di resistenza Thai.

I biglietti per i treni in partenza lo stesso o il giorno successivo possono essere acquistati sui contatori sotto grandi schermi. L'ufficio di Booking di avanzamento si trova a destra delle piattaforme come si cammina verso di loro ed è abbastanza ben organizzato. È possibile selezionare il vostro sedile/ormeggio da un piano del treno, e si accettano pagamenti con carta di credito. Mentre il sistema ufficiale di e-ticketing in non funziona piu ', può prenotare un biglietto elettronico con un'agenzia (contro 100 THB servizio a pagamento), con il biglietto stampato, raccolto direttamente presso la stazione di HuaLamphong, secondo piano, presso l'agenzia con etichetta grande verde "12GO". Ci sono solo prima e seconda classe con aria condizionata traversina biglietti disponibili.

In nave

Non molte persone venire a Bangkok in nave, ma ci sono alcune navi da crociera che vengono vicino alla città. Grandi navi devono attraccare al porto di Laem Chabang, sud-est di circa 90 minuti di Bangkok e a circa 30 minuti a nord di Pattaya.

È possibile prenotare un taxi online per risparmiare sui costi — 1.790 baht per un charter di berlina a Bangkok (comprensivi di spese di benzina e pedaggio). Un banco di servizio taxi è disponibile anche sul molo, ma fa pagare prezzi esorbitanti per un viaggio a Bangkok — un enorme 2.600 baht per noleggiare un taxi (4 passeggeri), o circa 5.000 baht per noleggiare un minibus (solitamente 11 posti passeggeri). Prezzi leggermente inferiori possono essere trovati a piedi alla strada principale, circa 4.000 baht per un minibus, ma anche queste tariffe sono ancora quasi il doppio la velocità tipica nella direzione opposta. Offerte migliori potrebbero essere possibile per round trip (anche se dovessi tornare il giorno seguente).

Servizi di autobus di prima e seconda classe frequenti collegano direttamente Laem Chabang con orientale Bus Terminal di Bangkok (Ekkamai); meno frequenti servizi diretti eseguiti al Terminal degli autobus del Nord (Mo Chit). Prima classe con aria condizionata (blu e bianco) o autobus 90min o meno; la tariffa è di circa 100 baht. Un modo rapido per arrivare in centro è a bordo di un autobus diretto a Ekkamai e quindi scendere presto sul dado, dove si può salire sullo Skytrain. L'autobus sempre si ferma qui se un passeggero lo richiede.

Gli autobus in direzione sud lungo il tragitto per Pattaya possono essere imbarcati al semaforo sulla Sukhumvit Road a Laem Chabang. Questi sono estremamente frequente (almeno 10 all'ora) e carica in meno di 50 baht.

In auto

Entrare in Bangkok in auto non è una buona idea, come si può facilmente perdere mezza giornata in attesa nel traffico solo per raggiungere l'altro lato della città. Tre principali autostrade portano a Bangkok da tutte le direzioni della Thailandia. Il modo migliore per arrivare a Bangkok del Nord Thailandia sta guidando Phahonyothin Road (Route 1), che deriva dal Mae Sai vicino al confine di Myanmarese.

Sukhumvit Road (Route 3) deriva dalla città in Thailandia orientale, come Trat, Pattaya e Chonburi.

Phetkasem Road (Route 4) deve essere una delle strade più lunghe del mondo, come si tratta tutta la strada dal confine malese che serve il sud della Thailandia.

Per ridurre la congestione su queste autostrade, un nuovo sistema di autostrade è emerso che sarà esteso in futuro. La nuova autostrada Bangkok-Chonburi (autostrada 7) copre il viaggio da Chonburi e Pattaya. Poi c'è il Kanchanaphisek National Highway (autostrada 9 o "Outer Ring Road") che rende un anello gigante attorno a Bangkok servono la maggior parte delle città satelliti intorno ad esso, come Nonthaburi e Samut Prakan.

Andare in giro

La prima fase del sistema di trasporto pubblico ambizioso di Bangkok è ora completa, sistema di trasporto pubblico della città è abbastanza efficiente e conveniente, ma c'è ancora una discreta quantità di spazio per ulteriori miglioramenti all'integrazione del sistema.

La città, come molte città in via di sviluppo, soffre di ingorghi paralitico periodicamente durante il giorno. Nelle ore di punta, può essere utile che combina il trasporto pubblico con mezzi diversi. Ad esempio: sorvolate ingorghi con lo skytrain per la stazione più vicina alla vostra destinazione e successivamente prendere un taxi per la tappa finale.

Bangkok è una delle città più interessanti nel mondo ed è conosciuto per essere il numero uno per il paesaggio. Forse piacerebbe sapere come muoversi per la città. Ci sono molti modi per muoversi a Bangkok. Ad esempio, utilizzando gli autobus o i taxi o forse anche sull'acqua con un traghetto, o i sistemi di trasporto pubblico di BTS e MRT.

Skytrain

BTS Skytrain merita una visita semplicemente per il Disneyland spazio-ageness di esso. Costruito in un disperato tentativo di alleviare il traffico folle di Bangkok e l'inquinamento, lo Skytrain copre la maggior parte del centro ed è particolarmente comodo per visitare Piazza Siam. Ci sono due linee: la luce verde Sukhumvit Line viaggia lungo Sukhumvit Road, Siam Square e poi segue Phahonyothin Road a nord, dove termina al Mo Chit (N8), vicino al mercato di fine settimana di Chatuchak. La linea verde scuro di Silom inizia a Thonburi, passa il molo Express a Saphan Taksin (S6), attraversa l'area di Silom e termina al National Stadium (W1), proprio accanto a MBK Center. Entrambe le linee si incontrano al Siam (CEN), dove è possibile scambiare tra di loro. Purtroppo, non c'è nessuna stazione vicino a Khao San Road, ma si può prendere la barca Express da Phra Arthit Pier Sathorn Pier, dove può cambiare con lo Skytrain.

Metropolitana

Il MRT è finalmente aperto nel luglio 2004. Per ora c'è solo una linea, la linea blu che collega la centrale stazione di Hualamphong a Bang Sue stazione Nord, che attraversa Silom, Sukhumvit, Bangkok e zona intorno Chatuchak Weekend Market in Phahonyothin. Ci sono gli interscambi per lo Skytrain alle stazioni Si Lom, Sukhumvit e Parco Chatuchak.

I turisti non tanto quanto lo Skytrain utilizzare la metropolitana, ma ci sono alcune fermate utili. Il terminus a Hua Lamphong offre un buon accesso a Yaowarat. Se intenzione di Chatuchak Weekend Market, non uscire al Parco Chatuchak, ma andare a una fermata più a Kamphaeng Phet come si scende direttamente all'interno del mercato.

Biglietti della metropolitana non sono intercambiabili con i biglietti di Skytrain. Giostre a partire da 16 baht e sono basati sulla distanza; sono disponibili anche carte pre-pagate di fino a 1.000 baht. Per tariffe di corsa singola, viene utilizzato un token di plastica rotondo. È elettronico: semplicemente lo onda dallo scanner a entrare; deposito in uno slot con il permesso del cancello di uscita.

Borsa-si effettuano controlli all'ingresso di ogni stazione. Di solito è nient'altro che una sbirciatina all'interno, a meno che non cerchi particolarmente sospettosi.

In barca

Chao Phraya Express Boat

Un giro sul fiume Chao Phraya dovrebbe essere nell'agenda di ogni turista. L'opzione più economica e più popolare è il Chao Phraya Express Boat, fondamentalmente un autobus acquatico domavano su e giù per il fiume. Il servizio di base plies da Wat Rajsingkorn (S4) fino a nord a Nonthaburi (N30), con fermate a maggior parte delle attrazioni principali di Rattanakosin, tra cui il Grand Palace (a Tha Chang) e il Wat Pho (a Tha Tien). Il molo più vicino a Khao San Road è Phra Arthit. Immettere la barca veloce presso i numerosi moli e pagare per il viaggio al collezionista di biglietto, che si avvicinerà a voi un cilindro metallico lungo del cuscinetto. Presso alcuni moli più grandi è possibile acquistare il biglietto prima dell'imbarco. Quando si avvicina la signora cilindro di metallo, solo il suo show il biglietto acquistato sul molo.

Le diverse linee sono indicate dai colori delle bandiere nella parte superiore della barca. Questi flag possono essere fonte di confusione; non credo che la bandiera del re giallo corrisponde alla bandierina linea gialla! C'è una base linea "nessuna bandiera" (9, 11 o 13 baht) che percorre tutti i moli, ma funziona solo durante le ore di punta (M-F 06:20-08:05 e 15:00-17:30) ed è piuttosto lento. È meglio prendere il più veloce giallo (19 o 28 baht, M-F 06:15-08:10 e 15:30-18:05) e arancione (15 baht, giornaliera 06:00-19:00) bandiera linee, ma si deve essere sicuri dove si sta andando come non si fermano ovunque. La linea gialla è il più veloce, ma è meglio evitare come Ignora molte famose attrazioni (tra cui Khao San Road, il Grand Palace e Wat Pho). La linea arancione è la soluzione migliore, in quanto copre le zone turistiche più importanti ed è abbastanza veloce troppo.

Oltre la barca espressa workaday, c'è anche una barca turistica contrassegnati blu che si ferma a un sottoinsieme diverso dei moli, offre il commento in inglese e oneri 150 baht per un pass giornaliero. Biglietti singoli sono 40 baht. Le barche sono un po' più confortevole e possono essere opportuno prendere in considerazione se si desidera crociera su e giù per le più importanti località turistiche. Solo operano una volta ogni 30 minuti e interrompere l'esecuzione di 15:00. Fare attenzione a come essi possono dire la barca regolare (più economica) di bandiera arancione non è venuta per un po' (come essi sono aggressivamente che lo reclamizza per affari), ma a volte questo non è la verità. Se volete l'esperienza turistica con guida e commento (molto) altoparlante, spesso incomprensibile, allora questo è quello che cerchi. Tuttavia, essere consapevoli del fatto che sei completamente autorizzato a immettere i moli pubblici (quelli con la scritta blu su fondo bianco con i numeri di molo su di loro) e ottenere la barca di bandiera arancione come questi sono luoghi pubblici e non hai bisogno di un biglietto prima di salire la barca di bandiera arancione confortevole e veloce.

La segnaletica dei moli è abbastanza chiara, con i pilastri numerati e inglese mappe delle rotte. Pier Sathorn (Taksin) è stata soprannominata "stazione", e offre un rapido interscambio a Saphan Taksin BTS station. Le barche passano ogni 5-20 minuti dall'alba al tramonto (circa 06:00-19:00), così ignorare qualsiasi taxi bagarini di fiume che tentano di convincervi del contrario.

Molti moli sono anche serviti da traghetti cross-fiume. Questi sono particolarmente utili per raggiungere il Wat Arun o molti moli a fianco del fiume Thonburi. Cross-fiume traghetti correre ogni 10 minuti e costa solo 3 baht — pagare presso il chiosco sul molo e poi a piedi attraverso il tornello.

Visto Saep Express Boat

La barca di Saen Saep Express serve il lungo canale Saen Saep, uno dei canali rimanenti (khlong) che scorreva attraverso Bangkok. Utilizzato principalmente dalla gente del posto per andare al lavoro, il servizio è economico e si arriva a vedere il 'retro' dei quartieri, per intenderci. Inoltre, è immune al famigerato di ingorghi di Bangkok. La distanza totale è di 18 km, e il servizio è attivo dalle 05:30-20:30.

Essi sono relativamente sicuri — basta guardare il vostro passo quando imbarco e lo sbarco di quanto non si fermano al molo per lungo tempo e non lasciare che l'acqua sporca entrare nei tuoi occhi. Per evitare spruzzi, le barche sono dotate di tende poco che è possibile generare tirando su una stringa, ma devono essere abbassato a ogni fermata, così la gente può arrampicarsi a bordo. È meglio sedersi vicino alla parte anteriore della barca ulteriormente lontano il motore che può essere abbastanza rumoroso. Pagare la tariffa (10-20 baht) per i collezionisti biglietto indossando casco senza paura che bisogna discendere intorno all'esterno della barca, ducking a ponti, in quanto esso botti lungo il Canal grande. Premere il pulsante verde 'campana' se volete scendere al molo successivo, altro la barca potrebbe semplicemente ignorarlo. I moli ora nemmeno segni (minuscoli) in inglese, con l'eccezione di The Mall Bangkapi molo, e non è ovvio che sei al centro commerciale da canal boat.

Il canale corre parallelo a Phetchaburi Road e fornisce l'accesso più semplice da Monte d'oro in Rattanakosin (ed è vicino a Khao San Road) a Siam Square e Pratunam. Questa linea è giustamente chiamata il Golden Mount Line e corre dal molo Panfa Leelard a Pratunam molo nel centro. Se si desidera continuare il vostro viaggio di là di Pratunam, i passeggeri devono cambiare barche là. La linea di NIDA inizia a est di Pratunam e teste a Sukhumvit e Ramkhamhaeng. Mantenere il vostro biglietto.

Taxi di fiume

Infine, per gite fuori porta di impostare percorsi, è possibile noleggiare un taxi di fiume lunga coda a qualsiasi pier principali. Questi sono abbastanza costosi e tenterà di caricare per quanto 1.000 baht/h per gli stranieri, ma con qualche contrattazione possono essere adatte per piccoli gruppi. Per ovviare ai procacciatori di mafiosi che tentano di ottenere un grande taglio per ogni corsa, d'accordo per il prezzo della corsa più breve possibile (30min), quindi negoziare direttamente con il capitano quando si è a bordo.

In taxi

Taxi con tassametro

Taxi con tassametro sono un rapido e comodo modo per girare la città, almeno se il traffico è scorrevole il vostro senso, ma sappiato che i tassisti di Bangkok sono noti per trovare modi per correre la tariffa per gli stranieri; insistono che il contatore è utilizzato, e se il driver sostiene che la destinazione sia chiuso, che non sa dove è, o se egli tenta di prendere si ottiene altrove, appena fuori del taxi. Tutti i taxi sono ora tassametro e aria condizionati: la tassa grandinante è 35 baht e quasi tutte le escursioni all'interno del centro città costano meno di 100 baht. Non ci sono nessun supplemento (tranne dall'aeroporto), anche di notte; non credo che i conducenti che tenta di dire il contrario. Un segno rosso sulla finestra anteriore, se accesa, significa che il taxi è disponibile.

Tuk-tuk

Infine, cosa sarebbe la Bangkok senza i tuk-tuk tanto odiato, amato? Li saprete quando li senti, e sarò li odi quando puzzi li — questi aggeggi a tre ruote blaze intorno Bangkok lasciando una nuvola nera di smog nella loro scia. Per qualcosa di più di una gita di 5-10 min o solo l'esperienza, essi sono davvero non vale il prezzo, ma può ancora essere piacevole per le persone che vengono in Thailandia — e, se li si lascia scappare con esso, il prezzo sarà solitamente 4 o 5 volte quello che dovrebbe essere comunque (che, per i thailandesi, è circa il 30% in meno rispetto alla tariffa del taxi con il tassametro equivalente).

D'altra parte, si può a volte guidare gratuitamente se accetti di visitare negozi di abbigliamento o gioielli turistici (che danno i tuk-tuk driver carburante tagliandi e commissioni per portare clienti). Venditori dei negozi sono insistenti e cercano di truffa con tute di cattiva qualità o "gemme" che in realtà sono inutili pezzi di vetro tagliato. Ma di solito sei libero di lasciare dopo 5-10 minuti di navigazione. I visitatori dovrebbero stare attenti però, a volte uno stop può girare in a tre e il driver di tuk-tuk non potrebbe essere interessato a che vi porterà dove avete bisogno di andare una volta che ha i suoi buoni carburante. Inoltre, con densamente congestionato traffico di Bangkok è sicuro di perdere ore del vostro tempo, se non tutto il giorno.

Se ancora voglia di provare il tuk-tuk, sempre grandine un tuk-tuk commovente dalla strada principale. Ai luoghi turistici, questi driver di tuk-tuk si trovano in attesa di interrompere i vostri piani di viaggio. Sempre concordare il prezzo prima di entrare il tuk-tuk. Anche essere chiaro circa la destinazione prevista. Se si pretende che il tuo destinatario è chiuso per il giorno e offerta a prendere a altri luoghi turistici nelle vicinanze, insistere sulla tua destinazione o vattene. Se sei un partito tutto-maschio, tuk-tuk driver a volte sarà solo ignorare completamente la destinazione e iniziare a guidare si a qualche bordello ("beautiful girls"). Insistere con forza e continuamente su andando solo a destinazione; o prendere un taxi con tassametro invece.

Un songthaew è un convertito pick-up che serve solitamente il sois posteriore nei quartieri residenziali. Di solito hanno quattro ruote invece di tre, due panche invece di uno, funzionare con benzina invece di LPG e assomigliare ad un piccolo camion. Le cameriere e i locali tendono ad usarli per tornare a casa dal mercato con un sacco di generi alimentari, o per spostamenti veloci, se sono disponibili. La tariffa è di sette baht, che è pagato al conducente quando esci. Né la tariffa né l'itinerario è negoziabile. Basta uno onda giù e hop in anello quindi la campana quando si desidera uscire e il driver a mano 7 baht. L'inglese è parlato e c'è bisogno di parlare al conducente comunque.

Cosa vedere

La maggior parte delle attrazioni turistiche di Bangkok sono concentrata sull'isola di Rattanakosin, spesso definito come la "città vecchia". Fuori centinaia di Bangkok di templi, il Grand Palace, Wat Pho e Wat Arun solitamente compongono i primi 3. Il Grand Palace offre un immense dimensioni, quindi aspettatevi di spendere almeno una piena mattina o pomeriggio ci. All'interno del palazzo è Wat Phra Kaew, il più sacro tempio buddista della Thailandia. A differenza di altri templi, è un edificio, né ci sono spazi abitativi per i monaci. Invece, è una collezione di monumenti ed edifici sacri pluridecorati. Uno dei suoi edifici ospita il Buddha di smeraldo, e mentre non si potrebbe aspettare dalla sua dimensione, è la più sacra immagine di Buddha della Thailandia. Purtroppo il biglietto d'ingresso è abbastanza ripida (500 Bhat, agosto 2016) per quello che si ottiene. Ci sono fondamentalmente solo due edifici che è possibile immettere e tutta la zona è assolutamente sovraffollata. Enormi carichi di turisti ovunque, ci si sente come uno zoo o Disneyland. Tipo di rovina l'esperienza.

Wat Pho, nelle vicinanze è sede di più grande immagine di Buddha adagiantesi del mondo e una scuola di massaggio famoso. L'ingresso è 100 Bhat e si ottiene un acqua gratuita + potete riempire le bottiglie d'acqua all'interno. Per quanto riguarda il biglietto aperto a 18:30 (agosto 2016). Prendere il traghetto attraverso il fiume Chao Phraya a Thonburi per l'eccezionale Wat Arun. La struttura principale è circa 60-88 m di altezza ed è circondata da quattro più piccole prangs. È uno dei più suggestivi templi della Thailandia ed è inciso sulla parte interna di tutte le monete di dieci-baht. È così riconoscibile che è diventato anche il logo di autorità turistica della Thailandia (TAT). Se guardate attentamente, vedrete che è splendidamente decorate con pezzi di porcellana cinese rotto colorato. È attualmente in fase di ristrutturazione e la maggior parte è coperta da impalcature. Salendo è inoltre vietata a causa della ristrutturazione. Risalendo verso Rattanakosin, ci sono molti altri templi principali che si può visitare, tra cui il Monte d'oro, Wat Suthat e Wat Ratchanaddaram.

Non buttare via il biglietto d'ingresso del Grand Palace, in quanto dà ingresso gratuito a Palazzo Dusit a Dusit. Si trova in una zona verde, di stile europeo costruita da re Rama V per sfuggire al caldo del Grand Palace. La sua struttura principale è il Palazzo di Vimanmek, propagandato come la casa di legno di teak dorato più grande del mondo, ma se lo si desidera, si potrebbe passare tutta la vostra giornata nei musei. Ci sono molti musei a Bangkok risultati residenze di stile tailandese tradizionale. Maggior parte dei visitatori prendere un tour attraverso la casa di Jim Thompson, mansion di CIA-operatorio montati combinando sei case in stile tailandese tradizionale, situate in una posizione ideale vicino a Siam Square. Ban Kamthieng in Sukhumvit, Heritage Home di M.R. Kukrit in Silom e il Suan Pakkad Palace in Phahonyothin non sono abbastanza impressionante, ma ancora fare per una bella esperienza. Musei di Rattanakosin sono principalmente dedicati alla storia e cultura, tra cui il Museo nazionale (circa storia tailandese e resti archeologici), il Museo del Siam e il Museo del re Prajadhipok. Bangkok ha una piccola ma comunità di arte vocale e si potrebbe desiderare di visitare la galleria la Galleria nazionale o della Regina, o una delle sue numerose piccole gallerie dislocate sulla città. Siam Square presenta la recente apertura Bangkok Art and Culture Centre, che ospita mostre d'arte temporanee durante tutto l'anno.

Parco Lumphinee in Silom è il più grande parco nel centro di Bangkok e un buon modo per sfuggire i fumi. Hotel nei dintorni di Khao San Road potrete recarvi per Santichaiprakarn Park, un parco piccolo ma divertente lungo il fiume Chao Phraya con un'atmosfera ariosa, solitamente con gente del posto che manipola o praticare trucchi. È costruito intorno il 18th-century Phra Sumen Fort con una bella vista sul ponte strallato Rama VIII moderno. Giardini zoologici e allevamenti animali sono alcune delle più popolari attrazioni turistiche di Bangkok, ma prima della visita, si prega di essere consapevoli del fatto che il benessere degli animali in Thailandia non è strettamente regolamentata. Cattive condizioni di vita degli animali e delle cure veterinarie inadeguate sono esempi del maltrattamento triste della popolazione animale. Non potete sbagliare a Queen Saovabha Institute Snake Farm in Silom, come il personale si prende cura di loro serpenti e hanno un lavoro di informare il pubblico circa i rischi connessi con loro. Un'altra bella famiglia attrazione è Siam Ocean World in Siam Square. Ha un cartellino del prezzo ripido, ma almeno si arriva a vedere il più grande acquario in Asia sud-orientale.

PAK NAM tempio si trova sulla strada di Petch Kasem. Questo posto è abbastanza tranquillo perché meno persone andare lì. Accanto al tempio, c'è un grande canale trovano per voi nutrire i pesci. E qui l'architettura è anche molto bello e così incredibile che la parete di questo tempio è ordinatamente scolpita per descrivere la storia del buddismo e la maggior parte delle parti di questo tempio sono costituita da boschi in teak.