Ottieni il tuo preventivo immediato

Posizione ritiro:
Luogo di riconsegna diverso?
Località di riconsegna:
Arrivo:
Ritorno:
Residenza:
Seleziona il Paese di residenza
Divisa:
AED - United Arab Emirates Dirhams
Età:
35

Partner di autonoleggio in Eindhoven

Eindhoven Noleggio auto

Ricerca noleggio auto è una società indipendente che offre il noleggio auto a Eindhoven. Il nostro sistema di preventivo confronta le tariffe della maggior parte delle agenzie internazionali e locali di autonoleggio a Eindhoven, Paesi Bassi e ti permette di prendere una decisione informata per scegliere il noleggio.

Ricerca noleggio auto vuole garantirti di trovare l'autonoleggio più economico a Eindhoven.

Utilizza ora il nostro sistema di confronto e inizia a risparmiare sul tuo prossimo autonoleggio!

Eindhoven Noleggio auto & informazioni di viaggio

Eindhoven è una città nella provincia del Brabante settentrionale nei Paesi Bassi. Con una popolazione di oltre 213.000 persone, è la quinta più grande città dei Paesi Bassi. In nessun modo è una destinazione turistica principale del paese e la maggior parte delle guide di viaggio dedicherà non più di una pagina o due ad esso. Tuttavia, questa città vivace e moderna ha molto più da offrire.

Storia di Eindhoven è dominato dallo sviluppo industriale ed è indissolubilmente legata al gigante dell'elettronica Philips e, in misura minore, DAF Trucks. Anche se quelle industrie sono per lo più scomparsi, Eindhoven rimane un polo tecnologico europeo, ospita un'Università tecnica e molte aziende tecnicamente orientate ed iniziative di cooperazione. Inoltre, nell'ultimo decennio la città è diventata la capitale del design olandese.

Capire

Destra fino all'inizio del XX secolo, Eindhoven non era altro che un villaggio. Meno di un secolo più tardi il relativo numero di abitanti aveva rimbombato a oltre 200.000. È stato il motivo principale per questo enorme aumento di dimensioni dell'istituzione della multinazionale di elettronica Philips, che è stata fondata come azienda produttrice di lampadina nel 1891 ed è stato acquartierato in Eindhoven fino al 1997. Come è cresciuta la Philips, la città di Eindhoven è cresciuto con esso per alimentare costantemente crescente esigenza dell'azienda per i lavoratori. Forte presenza di Philips' nella città guadagnato il titolo di "Lichstad" (città della luce) ed è ancora evidente oggi, come molti dei suoi edifici ex sono considerati prezioso patrimonio industriale e sono state rinnovate. Frits Philips (1905-2005), che guidano l'azienda per decenni, era beneficiario principale della città ed era estremamente popolare tra la gente di Eindhoven. Quando camminando per le strade di Eindhoven oggi, troverete sue e di altri nomi associati Philips ovunque. Parchi, teatri, impianti sportivi e molte strade sono denominate in loro onore.

Anche se Eindhoven è una città antica, con i diritti di città e mercato già premiato nel 1232, poco di questa lunga storia è visibile quando si Esplora il suo centro oggi. Le grandi parti della città sono state distrutte durante i bombardamenti nella seconda guerra mondiale e la ricostruzione post bellica è stata focalizzata sui piani ambiziosi, modernisti con poco rispetto per il patrimonio storico che è stato lasciato. Tuttavia, vi sono 140 patrimonio nazionale (Rijksmonumenten) in e direttamente intorno alla città, tra cui molti edifici 19 ° e inizi del XX secolo e una manciata di quelle più vecchie.

Ottenere in

In auto

L'autostrada nazionale A2 Amsterdam-Maastricht passa Eindhoven a ovest e a sud della città. La A2 collega qui con la A58 Tilburg e Breda e la A67/E34 da Venlo ad Anversa. Nel 2004, l'A50 è stato completato collegamento Eindhoven a Nijmegen e Zwolle. Come in tutte le città olandesi, parcheggio nel centro della città è piuttosto costoso e nelle ore di punta le strade principali possono essere inceppate.

In aereo

Aeroporto di Eindhoven

Aeroporto di Eindhoven (EIN), il più grande aeroporto regionale nei Paesi Bassi, si trova a soli 5 chilometri dalla città. L'aeroporto è servito da un numero di vettori low-cost con voli giornalieri o settimanali verso numerose destinazioni in Europa, Turchia e Marocco. Ryanair (FR) opera voli a Agadir, Alghero, Alicante, Bordeaux, Brindisi, Budapest, Carcassonne, Catania, Chania, Dublino, Faro, Fez, Girona, Gran Canaria, Ibiza, Knock, Krakow, Lanzarote, Malaga, Malta, Marrakech, Marsiglia, Milano Bergamo, Palma de Mallorca, Porto, Pisa, Reus, Roma-Ciampino, Siviglia, Stoccolma-Skavsta, Trapani, Varsavia-Modlin e Londra-Stansted. Transavia (HV) serve Alicante, Antalya, Atene, Barcellona, Berlino-Tegel, Bodrum, Bologna, Copenhagen, Dalaman, Faro, Heraklion, Ibiza, Innsbruck, Istanbul-Sabiha Gökçen, Kos, Las Palmas de Gran Canaria, Lisbona, Madrid, Malaga, Napoli, Nizza, Palma di Maiorca, Rhodos, Salisburgo, Valencia e Venezia. Vettore low-cost Wizz Air (W6) Vola a Belgrado, Brno, Bucarest, Budapest, Cluj-Napoca, Debrecen, Danzica, Katowice, Riga, Skopje, Sofia, Vilnius, Varsavia-Chopin e Breslavia. ArkeFly (OR) e la compagnia aerea Corendon (7H) operano voli charter per Antalya e Bodrum in Turchia.

Il modo più semplice per arrivare dall'aeroporto al centro città di Eindhoven è prendendo autobus 400 (diretto) o 401 alla stazione di Eindhoven. I biglietti possono essere acquistati presso i distributori automatici alla fermata dell'autobus o dal driver (€3,50). L'autobus parte almeno ogni 10 minuti e impiega ± 20 minuti. Dalla stazione ferroviaria principale, c'è un treno Intercity diretto collegamento alla stazione centrale di Amsterdam (direzione Alkmaar) e l'aeroporto di Schiphol, partenze ogni 30 minuti sia con poco meno di 90 minuti.

C'è anche un servizio navetta tra la stazione ferroviaria e l'aeroporto. I biglietti possono essere acquistati presso lo stand di autobus aeroporto.

Aeroporto di Amsterdam Schiphol

Aeroporto di Amsterdam Schiphol è il principale aeroporto internazionale nei Paesi Bassi e l'aeroporto 13 nel mondo e il 4 ° in Europa, con collegamenti per molte destinazioni in Stati Uniti, Sud America, Asia, Medio Oriente e Africa.

C'è un servizio di treno Intercity ogni mezz'ora collega l'aeroporto di Schiphol con Eindhoven. Si può anche prendere il treno con direzione Alkmaar e cambiare treno a Utrecht Centraal. Il viaggio dura poco meno di 90 minuti e costo del biglietto (€19,20 sola andata / ritorno nello stesso giorno €38,40). Come con tutti i treni nazionali, non c'è nessuna prenotazione obbligatoria; i biglietti possono essere acquistati dai distributori automatici o dal contatore (a pagamento).

Andare in giro

Il centro città è in gran parte auto gratuita e abbastanza piccola per andare in giro a piedi. Se siete diretti per la periferia o i villaggi circostanti, prendere l'autobus o noleggiare una bicicletta.

In autobus

Eindhoven ha una vasta rete di bus. È possibile acquistare un OV-chipkaart, una carta di plastica su cui un importo o un credito di viaggio può essere caricato, in ufficio o i distributori automatici nella stazione la compagnia di autobus.

In bicicletta

È possibile noleggiare una bicicletta presso la stazione ferroviaria, che è un modo bello e tipico olandese per ottenere intorno al centro o esplorare la periferia della città o i villaggi circostanti. Ricordate che il furto di biciclette è un problema nei Paesi Bassi. Eindhoven è non fa eccezione, quindi assicuratevi che avete un blocco corretto. Quando sei fuori shopping nel centro della città, utilizzare i parchi biciclette custodito gratuito sotto i 18 Septemberplein (ingresso proprio al centro della piazza) o nel seminterrato del Heuvelgalerie (ingresso all'angolo nord-ovest). Tuttavia, essi vicino circa 20 su Lunedi al Giovedi. Il parco bici custodito nella stazione ferroviaria ha orari di apertura più ampi ma costa circa 1.20 EUR a giorno.

In taxi

Taxistands può essere trovato Nord - sia sul lato sud della stazione ferroviaria. Per un elenco con i servizi taxi vedere PIN Taxi Eindhoven [4]. Si noti che il trasporto in taxi in Olanda è piuttosto costoso. Il tasso legale di partenza di EUR 7,50 si otterrà 2 km. Dopo di che, si paga 2.20 EUR a km. aeroporto di Eindhoven ha un proprio stand di taxi (50 metri dall'ingresso/uscita del terminal).

In auto

Un ufficio di Europcar per il noleggio auto si trova su Fuutlaan, a 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria. Uscire dalla stazione sul lato di centro città e la testa a sinistra sulla strada principale di fronte a voi (Stationsweg). Troverete Europcar dopo circa 1 km, sulla vostra sinistra. Parcheggio all'interno del cerchio di centro città costa circa 2 euro all'ora, con un massimo giornaliero abituale di circa €14. Ci sono parecchi parcheggi e zona di, ben indicata dalla segnaletica "P". Alcuni esempi nel centro sono elencati di seguito. Nella periferia della città parcheggio posti sulle strade pubbliche sono spesso liberi.

Vedi

Per poter richiedere che avete visto Eindhoven, almeno uno sguardo alla sua storia di Philips-correlate è un must. Fortunatamente, questa è quasi una sfida come molte delle attrazioni Philips sono proprio nel cuore della città. Il Van Abbe museum è l'attrazione principale elencato da travel guide ed è un'eccellente scegliere se siete in arte moderna.

Musei

Museo Van Abbe, Bilderdijklaan 10. Mar-dom 11-17. Il Van Abbemuseum è uno dei principali musei d'arte moderna e contemporanea. L'impressionante collezione comprende opere di Picasso, Chagall, Kandinsky, El Lissitzky, Theo van Doesburg, Mondriaan e Appel. Gennaio 2003 il Museo completamente rinnovato aperto le sue porte ancora una volta. Caffè del Museo è un luogo piacevole accanto al fiume Dommel e può essere visitato in proprio (gratis). Ogni primo giovedì sera del mese, l'ingresso al Museo è gratuito da 17 €12, studenti: €6.

Museo DAF, Tongelresestraat 27. Mar-Dom 10-17 imparare tutto sulla storia e disegni di veicoli DAF dal 1928 fino ai giorni nostri. La collezione comprende camion, macchine straordinarie e altri prodotti DAF, ma anche 1930 negozi e uffici di società da vecchi tempi. €9, studenti: €7.

Museo storico OpenAir, Boutenslaan 161 B. viaggio indietro nella storia di Eindhoven. Questo Museo storico Spinta ricostruzioni di un villaggio dell'età del ferro, una fattoria intorno all'anno 1000 e la medievale città di Eindhoven. Provare a visitare durante i fine settimana o le vacanze, quando ci sono attività extra.

Museo Kempenland, St. Antoniusstraat 7 (attualmente chiuso per ristrutturazione, ma in programma di aprire a metà del 2011). Questo museo è in Steentjeskerk, una costruzione di marca di piccole pietre e un sito patrimonio stesso della Chiesa. Ospita una vasta collezione di cultura materiale e opere d'arte della regione.

MU Artspace, Emmasingel 20 (in Witte Dame, di fronte la biblioteca al primo piano.). MU porta esposizioni sulla cultura visiva ibrido di adesso e versioni successive. Mira ad essere 'un'avventurosa guida per tutti gli amanti dell'arte con un vivo interesse per il mix energetico di arte, design, cultura pop e new media.' Inoltre popolare con i giovani (< 35). Ha spesso lezioni o altre attività il giovedì.

Philips Lampada ad incandescenza di prima fabbrica del 1891, Emmasingel 31. Mar-dom 11-17. Prima fabbrica di Philips si trova proprio nel cuore della città. Anche se le fabbriche di Philips sono stata ricollocate in altre parti del mondo, questo piccolo museo offre una panoramica nel processo originale di fare una lampadina nel fine del 19esimo secolo. 8 €, 6-18 anni € 4.

Tonnellata Smits House, Jacob Reviuslaan 25. Solo il mercoledì, dalle 11 fino a 17, a meno che prendere un appuntamento. Date un'occhiata a questo studio ex e residenza del fumettista olandese e artista Ton Smits, che ha attirato centinaia di umorismo-schizzi nel ben noti riviste americane, tra cui The New Yorker e The Saturday Evening Post. Visse e lavorò a Eindhoven da 1957 fino alla sua morte nel 1981. 2,50 euro.

Luoghi d'interesse

De Admirant, Emmasingel. il più alta costruzione in Eindhoven, direttamente di fronte il Witte Dame. La Torre di 105 metri è il punto di mezzo altissimi di una nuova area commerciale chiamato "Nei dintorni di the Admirant". L'area "Nei dintorni di the Admirant" è stato progettato per includere non solo i negozi al dettaglio nell'Admirant giù pavimenti, ma anche quelli del BLOB dalla forma organica. Tutti i piani superiori sono appartamenti residenziali.

Evoluon, Noord Brabantlaan 1a. Questo edificio a forma di fungo assomiglia fortemente l'idea popolare di un UFO, rendendolo un design molto futuristico, quando è stato costruito nel 1966. Fu costruito per il 75 ° anniversario di Philips, come un simbolo per conquiste tecnologiche dell'azienda. Ha servito come un Museo di tecnologia popolare fino a diminuzione dei redditi ha condotto alla sua chiusura negli anni 80. Al giorno d'oggi, è un centro congressi.

Lichttoren (Light Tower), angolo di Mathildelaan ed Emmasingel. Ai piani superiori di questo edificio Torre 7-orlato, bianco, Philips utilizzato per eseguire la lampadina test di resistenza. Le luci di masterizzazione 24/7 nell'edificio guadagnato il titolo di "Torre di luce". Più tardi ha anche ospitato la sede del dipartimento di fulmine degli Philps. Intorno ad esso dove alcuni dell'azienda principale di edifici di produzione. Dopo una serie ristrutturazione, l'edificio ora ospita uffici e loft privato. Su down Usine ristorante piano offre un ambiente ben arredato per una pausa caffè.

Witte Dame (dama bianca), Emmasingel. Accanto alla Torre di luce è il Witte Dame. Fu progettato da Dirk Roosenburg e costruito nel 1931 in stile della nuova oggettività. Originariamente servito come una fabbrica di radio ed oggi ospita Design Academy di Eindhoven e Biblioteca pubblica.

Vestedatoren, angolo Vestdijk e Smalle Haven. La torre Vesteda 2006 è considerata uno dei principali punti di riferimento nello skyline di Eindhoven. Con 90 metri di questo complesso di appartamenti è la 5 ° edificio più alto della città. Esso è stato progettato da Jo Coenen e fa parte del suo design più ampio per la moderna zona Smalle Haven urbana che lo circonda.

Hovenring. è una rotatoria di percorso sospeso biciclette sul confine tra Eindhoven e Veldhoven nei Paesi Bassi. È la prima rotatoria bicicletta sospesa nel mondo.

Parigi sono una città incredibilmente aperta, con le sue 'Grands boulevards' e monumenti con grandi spazi aperti intorno a loro. Questo rende per una città perfetto per essere esplorata e guardato da su uno scooter. Un sacco di gente pensa è una città pericolosa da guidare uno scooter o una moto e, quando sei seduto in un angolo caffetteria guardando, può sembrare così, ma, in realtà, è in realtà piuttosto una città sicura perché i driver sono molto coscienti di uno altro, un tratto che i driver non hanno certamente in alcuni altri paesi del mondo! Ci sono così tanti scooter a Parigi, per tanto tempo, che quando la gente impara a guidare qui imparano a guidare tra gli scooter. Il francese guidare abbastanza veloce, ma rispettano reciprocamente ed è raro che una volontà di driver cambia improvvisamente corsie o oscillazione verso l'altro lato della strada senza segnalazione. Quando stai guidando uno scooter o una moto a Parigi si può aspettare di essere in grado di 'lane-split' tra le righe delle automobili in attesa nel traffico e andare dritto verso la parte anteriore delle luci. Per il parcheggio, ci sono un sacco di parcheggio 'Deux Roues' (due ruote) in tutta la città. Essere attento parcheggio sul marciapiede, però, soprattutto su strade per lo shopping o nei dintorni di smonument.

Cosa vedere

Uno dei migliori valore e modi più convenienti per vedere le bellezze di Parigi è con il Paris Museum Pass, un biglietto d'ingresso pre-pagate che permette l'ingresso in più di 70 musei e monumenti nei dintorni di Parigi (e il Palazzo di Versailles) ed è disponibile in 2 giorni (48€), 4 giorni (€62) e 6 giorni (€74) denominazioni. Nota che questi sono giorni 'consecutivi'. La scheda permette di saltare le code lunghe, un grande vantaggio durante turistiche stagione quando la linea può essere estesa ed è disponibile da musei, uffici turistici, Fnac rami e tutte le principale Métro e RER stazioni ferroviarie. Sarà tuttavia necessario pagare entrare più speciali mostre. Per evitare tempi di attesa nella coda lunga prima di acquistare il Museum Pass, smettere di acquistare il tuo pass un giorno o più in anticipo dopo metà giornata. Il pass non sarà attivo fino a quando il primo museo o sito visitare quando si scrive la data di inizio. Dopo di che, i giorni coperti sono consecutivi. Non scrivere la tua data di inizio fino a quando non si è certi di utilizzare il pass quel giorno e stare attenti ad utilizzare lo stile usuale data europea, come indicato sulla carta: giorno/mese/anno.

Considera anche

ParisPass una carta pre-pagata voce + coda saltando a 60 attrazioni tra cui il Louvre, l'Arc de Triomphe, così come una crociera sul fiume e permettendo di mezzi pubblici e metro libero viaggi.
"Paris ComboPass®" un'alternativa più economica, che viene fornito in Lite, Premium e una versione di Suburban dedicato ai visitatori che risiedono a Disneyland® Paris.
Pianificare le vostre visite: diversi siti hanno "strozzature" che limitano il numero di visitatori che possono transitare. Questi includono: la Torre Eiffel, Sainte-Chapelle, le catacombe e i passaggi per salire fino alla cima della Cattedrale di Notre Dame. Per evitare code, si dovrebbe iniziare la tua giornata con arrivo a uno di questi siti almeno 30 minuti prima dell'apertura. In caso contrario, si aspettano un'attesa di almeno un'ora. Maggior parte dei musei e gallerie sono chiusi il lunedì o il martedì. Esempi: Il Museo del Louvre è chiuso il martedì, mentre il Museo d'Orsay è chiuso il lunedì. Assicuratevi di controllare il Museo chiusura date per evitare delusioni. Inoltre, la maggior parte delle biglietterie vicino 30-45min prima della chiusura finale.

Tutti i musei nazionali sono aperti a titolo gratuito la prima domenica del mese. Tuttavia, che questo può significare lunghe code ed esposizioni affollate. Tenere lontano da Parigi durante la settimana di Pasqua a causa di affollamento. Persone devono fare la coda alla Torre Eiffel per diverse ore anche presto di mattina. Tuttavia, questa attesa può essere notevolmente ridotto, se in forma, a piedi i primi due livelli, quindi l'acquisto di un biglietto di ascensore verso l'alto. Ingresso alle mostre permanenti presso musei di città a conduzione è gratuito a tutte le ore (ammissione paga per mostre temporanee).

Questi elenchi sono solo alcuni punti salienti di cose che davvero dovrebbe vedere se è possibile durante la vostra visita a Parigi. Gli elenchi completi si trovano su ogni pagina di zona individuale (seguire il link in parentesi).

Buone annunci di eventi culturali a Parigi possono essere trovati in 'Pariscope' o 'Officiel des spectacles', riviste settimanali Inserzione tutti i concerti, mostre d'arte, film, in scena opere teatrali e musei. Disponibile da tutti i chioschi.

Eventi

Sembra che c'è quasi sempre qualcosa che accade a Parigi, con la possibile eccezione delle vacanze scolastiche in febbraio e agosto, quando circa la metà dei parigini si trovano rispettivamente non a Parigi, ma nelle Alpi o sud o ovest della Francia. La stagione più trafficato è probabilmente l'autunno, da una settimana o così dopo la rentrée scolaire o "back to school" per intorno Noël (Natale) teatri, cinema e sale da concerto libro loro pianificazione più completa dell'anno.

Anche così, ci sono un paio di eventi annuali in inverno, a partire con un arredamento e interni decorazione fiera chiamato Maison & Object in gennaio.

In febbraio le nouvel un chinois (Capodanno cinese) è celebrato a Parigi come in ogni città con una significativa popolazione cinese. Ci sono sfilate nel 3 °, 4 ° e 20 ° arrondissement di Parigi e soprattutto in Chinatown nel 13 ° a sud di Place d'Italie che è non solo cinese, ma anche presenti Asia organizzazioni, Club di arti marziali e stranamente, brasiliano gruppi basati sulla cultura. Anche in febbraio è il torneo di Rugby Sei Nazioni che riunisce Francia, Inghilterra, Irlanda, Scozia, Galles e Italia, quindi aspettatevi di vedere ragazzi forti in kilt nelle strade.

Se lo sport non fa per te, il Salon international de l'Agriculture (International fair/festival di allevamento) consentono agli animali enormi coperto (tori, vacche, capre e maiali da ogni angolo del paese) e per degustare i migliori prodotti regionali, come vino, formaggi, gastronomia, miele, spezie... Ogni regione della Francia, tra cui esotici territori d'oltremare, presente almeno uno stand e spesso diversi. L'ex presidente dell'uso Repubblica Jacques Chirac a comparire ogni anno sulla TV nazionale quando si visita questa fiera.

Ultimo ma non meno importante, 14 febbraio è un mondo riconosciuto San Valentino e non c'è nessun posto più romantico di Parigi. Uno dei luoghi interessanti da visitare è Piazza des Abbesses a Montmarte-La Chapelle al check out Le Mur des Je t'aime (il 'Ti amo' muro), un pezzo di concetto di arte contemporanea che è un'idea di Claire Kito e Frédéric Baron. È che un muro di 40 m ² coperti con scritte delle parole 'Ti amo' in 250 lingue, con il colore rosso spruzza che formano un cuore quando messi insieme.

La prima di due settimane della moda si verifica nel mese di marzo: settimana della moda primavera, dando progettisti una piattaforma per presentare le donne di prêt-à-porter, pronto da indossare, collezioni per l'inverno successivo.

L'Open di Francia si in cui migliori giocatori del mondo si affrontano su un campo in terra battuta viene eseguito durante le due settimane a partire l'ultima domenica di maggio. Con il tempo suo fatto nel mese di giugno, tutta una serie di festeggiamenti avviare. Rendez-vous au Jardin è una casa aperta per molti giardini parigini, dandovi la possibilità di incontrare parigini giardinieri e vedere le loro creazioni. La Fête de la Musique celebra il solstizio d'estate (21 giugno) con questo libero di tutta la città musicale ginocchia-up. Bande radioamatoriali sono ammessi a giocare almeno fino al 1 ovunque in città e a volte più tardi. (Beh, non hanno esattamente un'autorizzazione, ma...) Se Rock (di qualsiasi tipo) è sempre fortemente rappresentato, ogni stile di musica tra cui hip-hop, electro, tradizionale, classica, jazz e gospel è reperibile.

Infine il 26 giugno è la parata del Gay Pride, con probabilmente la più sincera partecipazione dall'ufficio del sindaco di qualsiasi tale parata sul globo.

Il più importante festival di musica accade tra fine giugno e inizio luglio: "Solidays". Ogni anno, il programma tende ad essere più impressionante, con molte nuove bande quasi sconosciuti e internazionale le stelle pure, così tante persone attendere che il programma è rilasciato e poi corsa per ottenere un biglietto appena possibile. Inoltre, questo festival di 3 giorni è dedicato alla lotta contro l'AIDS, è basato sul volontariato e si occupa molto di prevenzione dell'AIDS.

Festa nazionale francese La Fête Nationale - comunemente dai cittadini non francesi come giorno della Bastiglia - 14 luglio si festeggia la presa della Bastiglia infame durante la rivoluzione francese. Parigi ospita diversi eventi spettacolari quel giorno di cui la più conosciuta è la sfilata di Bastille che si tiene sugli Champs-Élysées alle 10:00 e trasmessa in televisione per la maggior parte del resto dell'Europa. Si tratta dell'esercito francese in uniformi del vestito lucido, carri armati e solitamente un spettacolo acrobatico Patrouille de France, piloti di jet altamente qualificati simili presso la British Red Arrows. L'intera strada sarà affollata di spettatori così arrivano presto. I fuochi d'artificio di giorno della Bastiglia è un eccezionale trattamento per chi viaggia abbastanza fortunati da essere in città il giorno della Bastiglia. L'Office du Tourisme et des Congresso de Parigi raccomanda raduno in o intorno alla champs du Mars, i giardini della Torre Eiffel. Tuttavia, non devi essere così vicino a godersi lo spettacolo, come Parigi contiene molti punti elevati come la Torre di Montparnasse, il Sacré-Coeur a Montmartre e il Parc de Belleville belvedere.

Anche a luglio, en Cinema Plein Air è l'annuale evento di cinema all'aperto che si svolge presso il Parc de la Villette, a 9 sullo schermo gonfiabile più grande d'Europa. Per la maggior parte di luglio e agosto, parti di entrambe le rive della Senna sono convertite dalla superstrada in una spiaggia artificiale per Paris Plage. Anche nel mese di luglio il ciclismo corsa le Tour de France ha un percorso che varia ogni anno, tuttavia sempre termina l'ultima domenica di luglio sotto l'Arc de Triomphe.

L'ultimo fine settimana completo nel mese di agosto, un festival di fama mondiale musica Rock en Seine disegno internazionale rock e pop star chiatte sulla Senna vicino a ormeggiata al largo di 8.

Durante metà settembre DJ e (di solito giovani) appassionati da tutta Europa convergono su Parigi per cinque o sei giorni di danza ecc. che si conclude con la Techno parade - una parata cui itinerario ripercorre circa da pl. de Bastille alla Sorbona e intorno allo stesso tempo il festival Jazz à la Villette [19] alcuni dei più grandi nomi porta nel jazz contemporaneo da tutto il mondo. Nello stesso periodo, un molto famoso festival si svolge, più pop-rock oriented, chiamato "Fête de l'Huma", che sta per "Fête de l 'Humanité", dal nome del giornale che lo organizza. Il giornale è chiaramente orientato al comunista, ma la festa è al giorno d'oggi senza alcuna etichetta politica reale, come il pubblico va lì solo per ascoltare la musica. Il programma è un po' più orientato al francese rispetto Solidays, ma sorprese ogni anno (dal 1930!) sono da attendersi.

La Nuit Blanche trasforma la maggior parte del centro di Parigi in un parco a tema al chiaro di luna per tutta la notte di artsy il primo sabato di ottobre, e Fashion Week restituisce poco dopo in mostra collezioni di Prêt-à-Porter donna per l'estate successiva; come abbiamo notato collezioni inverno sono presentati nel mese di marzo.

Il terzo giovedì di novembre segna il lancio delle Beaujolais Nouveau e l'inizio della stagione natalizia. Questa sera, le luci di Natale si accendono in una cerimonia sugli Champs-Élysées, spesso in presenza di centinaia (se non migliaia) di persone e molti dignitari, tra cui il Presidente della Francia.

Per informazioni sul teatro, film e mostre prendere il 'Pariscope' e 'L'officiel du Spectacle', che è disponibile presso edicole per €0,40. Per concerti (soprattutto più piccoli, alternative) pick up LYLO, un opuscolo piccolo, libero disponibile in alcuni bar e Fnac. Non ci sono qualsiasi versione online facile da usare di queste guide.

Acquista

Parigi sono uno dei centri del mondo occidentale, lassù con New York, Londra e Milano, che lo rende delizia dello shopping grandi firme della moda. Mentre la scena della moda di Parigi è in continua evoluzione, i principali centri commerciali tendono ad essere lo stesso. Alta moda di fascia alta può essere trovato nell'8 ° arrondissement. In estate, non c'è niente di meglio che navigando le boutique lungo Canal St-Martin, o passeggiando lungo i portici impressionanti del storico Palais-Royal, con acquisti splendidamente avvolti che oscilla su ogni braccio.

Una nota positiva sul Marais è che come è un quartiere per lo più ebreo, la maggior parte dei negozi di Le Marais sono aperta la domenica. I negozi in questa zona sono intimo, boutique, negozi di abbigliamento di stile "Parigina". Senza dubbio troverete qualcosa lungo ogni strada, e ne è sempre valsa il look.

Altre grandi aree a guardarsi intorno sono intorno alla zona Sèvres Babylone (Métro linea 10 e linea 12). È in quest'area troverete Le Bon Marché 7, in particolare rue du Cherche Midi 6. La zona vanta alcune tra le case di moda più importanti (Chanel, Jean Paul Gaultier, Versace, ecc.) e ha anche privati piccole boutique con abbigliamento fatto a mano.

Nel Quartier Saint-Germain-des-Prés, trovate una manciata di vintage abbigliamento negozi, niente da couture che trasportano le inizio del 20esimo secolo abiti, agli anni ' 70 Chanel occhiali da sole. Camminare lungo Boulevard Saint-Germain, troverete grandi marche. Tuttavia, se in cerca di reperti eclettico, optare per raggiungere a piedi il lato nord del viale, soprattutto lungo rue Saint André des Arts, dove troverete sempre un bel café per fermare. L'area a sud di Saint-Germain è altrettanto bello e viene fornito con un prezzo a partita.

Nei quarti artsy di 1 e 4, ci sono molte occasioni per essere avuto, ancora una volta, se siete pronti a guardare. Souvenir si trovano facilmente e può essere abbastanza economico, purché non si compra dai siti turistici. Per libri economici di French connection, provare l'Università/Latin quarter che vendono libri in tutte le lingue a partire da mezzo euro ciascuna.

Mercatini delle pulci

Parigi ha tre principali mercatini, situati alla periferia del centro della città. Il più famoso di questi è il Marché aux Puces de St-Ouen (Porte de Clignancourt) (mercato delle pulci di Clignancourt), Métro: Porte de Clignancourt, nel 18, un paradiso per gli amanti dell'antiquariato, beni d'occasione e moda retrò. Sabato e domenica sono i giorni migliori per andare. Si noti che ci sono momenti particolari della settimana quando le bancarelle è ammessi solo antiquariato, e ci sono anche momenti della giornata quando i proprietari di box prendere loro Siesta parigina e gustare un cappuccino piacevole per un'ora o così. I periodi migliori per visitare i mercatini delle pulci sono in primavera e in estate, quando la zona è più vivace. Nei pressi della stazione della metropolitana, potete trovare la zona un po ' selvaggio ma ancora sicuro.

Un mercato di antiquariato molto attraente nel puces di Marche aux de Saint-Ouen è la Dauphine"Marche" su 138 rue des Rosiers, Saint-Ouen. Questo mercato è coperto così ci si può arrivare da tutte le condizioni atmosferiche e troverete un'ampia selezione di merci, oltre 200 rivenditori sotto lo stesso tetto. Il più grande negozio di valigeria vintage c'è favolosa annata di vendita Louis Vuitton e Goyard tronchi così come mobili di aviazione, 1930 ' s ocean liner armadi e lampadari favolosi. In questo mercato, ci sono gioiellieri specializzati, antiquari francesi classici, dipinti dealer e rivenditori di tessile. È il mercato più versatile all'interno del mercato delle pulci.

Stare al sicuro

Parigi sono considerata come una città abbastanza sicura. Si può passeggiare in quasi ogni distretto con un bassissimo rischio di rapina. Tuttavia, alcune aree sono più sicuri di altri.

Crimine

Parigi sono generalmente considerato una delle città più sicure in Europa e uno molto sicuro da visitare, e la maggior parte dei viaggiatori non incorrere in eventuali problemi. Il problema più grande che uno può affrontare mentre a Parigi è borseggiatori e truffatori, di cui ci sono molti. Molti autori mirano a essere inosservato, così diretto confronto e le rapine sono rare. Crimini violenti sono molto rari, soprattutto nel centro della città.

La polizia può essere contattata telefonicamente componendo il numero 17. Non tutti i poliziotti parlano inglese, ma quelli che si trovano nei dintorni di attrazioni principali aree di solito fanno. La polizia si vanta di essere socievole e professionale e sarà più che disposta ad aiutarvi.

I borseggiatori non sono comuni sul collegamento ferroviario (RER B) dall'aeroporto Charles de Gaulle al centro di Parigi come usano per essere. Tuttavia, molti di questi treni fanno fermare nei sobborghi poveri della Seine-Saint-Denis, dove la criminalità è diffusa. Provate a prendere i treni che sono non-stop tra l'aeroporto e Parigi (Gare du Nord e Les Halles). Questi sono più veloci e più sicuri rispetto alle loro controparti meno diretti. Le destinazioni più comuni sono quelli con le valigie e zaini, cioè i turisti. Ladri di solito moneta loro atti con la chiusura delle porte. Nuovi treni (che presentano una livrea verde e bianco e una cabina più leggera) hanno sistemi di sicurezza ad alta tecnologia con telecamere ovunque, e i ladri sono molto meno probabili di essere su di loro. In ogni caso, stivare i bagagli sulle griglie sopra il sedile e aspetta per i vostri effetti personali quando ci si avvicinano stazioni nella periferia nord. Sono molto meno probabilità di essere una vittima, se il treno è affollato con gente del posto diretti per ovviare, solitamente l'inizio/metà mattina e tardo pomeriggio. I conduttori del treno sono ampiamente consapevoli di questi crimini e attenderà solitamente pochi secondi per lasciare la stazione dopo le porte sono chiuse, nel caso in cui i ladri hanno rapidamente saltato fuori con cose. Tutti i treni dispongono di cavi di emergenza e un sistema di interfono che avviserà il conduttore di eventuali problemi sul treno. Si può inseguire dopo gli aggressori, ma in molti casi gli agenti di polizia sotto coperto cercherà di catturare il colpevole. Altri passeggeri di solito aiuto e chiameranno la polizia. Se non ti senti bene sul treno, sedersi in cabina prima dove si trova il direttore d'orchestra. Ci sono anche numerosi autobus e taxi si possono adottare per entrare nel centro di Parigi. Di gran lunga il più comune crimine a Parigi è borseggi. I borseggiatori sono più probabili di essere trovati lavorando ai punti caldi affollata di turisti, come la Torre Eiffel, Sacre Coeur e Notre Dame. Sono inoltre probabili essere trovati in qualsiasi zona con grandi folle, come stazioni ferroviarie e grandi magazzini. Al fine di stare al sicuro, tenere le vostre valigie davanti a voi, assicurandosi che i vostri effetti personali sono tasca interna con zip. Mai mettere nulla oltre a una mappa in tasca posteriore. Mantenere il vostro cellulare e portafogli nelle tasche anteriori, in una borsa o nella borsa o in una cintura di denaro se si sente il bisogno di farlo. La metropolitana è anche un luogo popolare per i borseggiatori. Tenere le cose strettamente ed essere consapevoli dei vostri dintorni. Mentre i treni sono solitamente affollati, se qualcuno insiste per essere vicino a te e invadere il tuo spazio personale, essere vigili come probabilmente stanno attraversando le tasche. Se c'è un gruppo di tre o più donne o bambini in bilico su di voi, tenere i vostri effetti personali e si allontanano.

Rispetto

Parigi ha, per certi aspetti, un'atmosfera più vicino a quello di New York rispetto a quella di una città europea; vale a dire, frettoloso e uomo d'affari. I parigini hanno, tra i francesi troppo, la reputazione di essere maleducato e arrogante. Alcune delle loro reputazione per brusco può derivare dal fatto che sono costantemente circondati da turisti, che possono a volte essi stessi sembrare scortese ed esigente. Ricordate che la maggior parte delle persone che si incontrano in strada non sono dall'industria del turismo e sono probabilmente il loro tragitto per o da lavoro o per affari.

Questo è non vuol dire che i parigini sono infatti, per natura, scortese. Al contrario: ci sono un numero considerevole di regole che definiscono ciò che è scortese e ciò che è educato nelle relazioni interpersonali parigine; semmai, i parigini sono più gentili rispetto alla maggior parte. Così, il modo migliore per ottenere a Parigi deve essere il tuo migliore comportamento, comportandosi come qualcuno che è "bien élevé" (ben educati) vi farà ottenere circa considerevolmente più facile. Esterni bruschi dei parigini evaporano rapidamente se si visualizzano alcune cortesie base. Un semplice "Bonjour, Madame" quando si entra in un negozio, ad esempio, o "Excusez-moi" quando si cerca di attirare l'attenzione di qualcuno, sono molto importanti; dire "Pardon" o meglio "je suis désolé" Se siete imbattersi in qualcuno accidentalmente o fare altri errori; Se si parla francese o usando un frasario ricordarsi di utilizzare sempre il modulo vous quando si rivolge a qualcuno che non conosci, potrebbe trasformare l'Assistente di negozio surliest in un helper sorridente o il grumpiest abitante a un cittadino utile. La cortesia è estremamente importante in Francia (dove il peggior insulto è di chiamare qualcuno "mal élevé", o "maleducati fino").

Se impari solo una lunga frase in francese una buona sarebbe "Excusez-moi de vous déranger, monsieur/madame, vous auriez la proximité de m'aider?" (Mi scusi per il disturbo, signore/signora, avrebbe la gentilezza di aiutarmi?) -Questo livello di estrema cortesia è circa il più vicino si può venire per una bacchetta magica per sblocco ospitalità parigina. Se si conosce un po' di francese, provalo!

Inoltre, se si viaggia da o verso l'aeroporto o stazione ferroviaria e molti bagagli con voi, assicurarsi che non si stanno bloccando le navate laterali in treno lasciando le valigie sul pavimento. La RER B (che collega gli aeroporti di Orly e Charles de Gaulle con la città) ha portabagagli sopra i sedili; si consiglia di utilizzarli in modo da non bloccare il percorso di un locale che è scendere dal treno prima fermata per l'aeroporto. La Métro e soprattutto in RER, per favore non occupano posti extra con il vostro bagaglio. Ci sono spazi tra i sedili e portabagagli. Si noti inoltre che l'uso di sedili pieghevoli sulla metropolitana non è consentito durante le ore di punta.

Essere consapevoli che ci sono multe per littering a Parigi, soprattutto con escrementi di cane; Tuttavia, l'applicazione è piuttosto lax in alcune zone.