Ottieni il tuo preventivo immediato

Posizione ritiro:
Luogo di riconsegna diverso?
Località di riconsegna:
Arrivo:
Ritorno:
Residenza:
Seleziona il Paese di residenza
Divisa:
AED - United Arab Emirates Dirhams
Età:
35

Partner di autonoleggio in Beirut

Beirut Noleggio auto

Ricerca noleggio auto è una società indipendente che offre il noleggio auto a Beirut. Il nostro sistema di preventivo confronta le tariffe della maggior parte delle agenzie internazionali e locali di autonoleggio a Beirut, Libano e ti permette di prendere una decisione informata per scegliere il noleggio.

Ricerca noleggio auto vuole garantirti di trovare l'autonoleggio più economico a Beirut.

Utilizza ora il nostro sistema di confronto e inizia a risparmiare sul tuo prossimo autonoleggio!

Beirut Noleggio auto & informazioni di viaggio

Beirut è la città capitale del Libano, con una popolazione di circa 2,1 milioni di persone nella sua area metropolitana. La città è su un relativamente piccolo promontorio che si protende nel Mediterraneo orientale. È di gran lunga la più grande città in Libano. Grazie alle dimensioni ridotte del Libano il capitale ha sempre tenuto lo stato come l'unica vera città cosmopolita nel paese, e da allora l'indipendenza, è stata al centro commerciale e finanziario del Libano. 20km a nord è Jounieh, una città molto strettamente associata a Beirut.

Beirut è una città enorme, con diversi articoli di distretto contenenti elenchi di alloggi, ristoranti, vita notturna e visite turistiche — dare un'occhiata a ciascuno di essi.

Distretti

Centro - situato sul lato della città, accanto al porto di Beirut e Beirut marina; include molti negozi, Alberghi e suq di Beirut (distretti di negozi moderni). Ospita anche numerosi siti storici e antiche chiese e moschee.
Badaro - situato nel cuore di Beirut, Badaro è il "villaggio" di Beirut nel quartiere verde. Una scena di Pub e caffè molto attiva con un mix di Boemia e yuppies folla.
Hamra - un alveare di attività e una paradiso per gli amanti-shopping. Hamra è diventato il centro durante i disordini negli anni 70. I luoghi più frequentati sono St. Bliss, Hamra St., St. Sourati e St. Jeanne d'Arc, ogni havings la propria quota di caffè, Alberghi e ristoranti. St. Hamra, in particolare, è stato ristrutturato negli ultimi anni, con le più grandi catene di ristoranti e caffetterie apertura lì, tra cui Starbucks, Costa, Nandos, Roadster e Applebees. C'è stato anche una rivitalizzazione della scena pub, con oltre una dozzina bar e pub che operano nella zona.
Ain El Mraiseh - distretto di lungomare con un sacco di Alberghi e ristoranti.
Clémenceau-storico quartiere adiacente al Hamra e Ain el Mraiseh. Famosa per le sue boutique di abbigliamento come Piaff Boutique e negozi di art deco di indie come Artisan du Liban, sparpagliati in tutto il distretto di Clemenceau
Manara - distretto nord-ovest di Beirut. Ras Beirut si traduce letteralmente come "la testa di Beirut" grazie alla sua posizione sulla punta della penisola, dove si trova il faro di Manara e vari stabilimenti balneari (anche se nessuno sono dotate di tutte le spiagge sabbiose).
Rawcheh - la Grotta dei piccioni, il punto focale di questo quartiere, si trovano sulla sponda fuori questo quartiere elegante che è la zona più costosa di Beirut dopo Downtown.
Verdun - area per lo shopping alla moda a sud di Hamra e ad est di Raouché, Rue Verdun (o St. Verdun) è l'area principale dove troverete molti alberghi e negozi. L'area dispone anche di bar e ristoranti. Molti arabi del Golfo soggiornare qui durante le vacanze estive.
Ramlet El Baida - appena a sud una zona residenziale di Rawcheh, qui troverete unica spiaggia pubblica di Beirut. È anche l'unica spiaggia con sabbia.
Ashrafieh - il centro orientale della città. È sede di tutti i tipi di negozi e boutique. Il suo nucleo è Sassine Square, il punto più alto a Beirut. Un'altra zona famosa è Sodeco Square sul suo bordo occidentale estrema dove si trova il famigerato rovina della bella Beit Beirut.
Gemmayze - questo quartiere a est di Piazza dei martiri e a nord di Achrafieh ospita numerosi bar e almeno un nightclub chiamato Yukunkun. La sua popolarità è stato dissolvenza poiché bar aperti ulteriormente giù Gouraud Street in via Armenia di Mar Mikhael nel 2010s iniziale, ma rimane uno dei più importanti magneti per frequentatori di party.
Mar Mikhael - Mikhael Mar è il posto giusto per bar e cocktail amanti a partire dal 2015 e si trova nel nord-est di Beirut. I numerosi bar sulla strada di Armenia sono così popolari che la folla in piedi di fronte al bar a volte occupa le parti della strada.
Monot Street - tecnicamente in zona centrale di Siena, ma con un'atmosfera diversa dalle posh Boutique nel cuore della zona questo è stato un popolare locale notturno nel primo decennio del XXI secolo prima del bar scena spostato a Gemmayze e Mikhael Mar. È ancora sede di diversi bar e ristoranti.
Jnah - una zona prevalentemente residenziale a Beirut del sud, ma anche sede di vari stabilimenti balneari e alberghi.
Charles Helou Station si trova circa un chilometro ad est di Piazza Nejmeh, Charles Helou Avenue, di fronte al porto di Beirut. Da lì prendete l'autobus o hop sui più grandi allenatori che collegano Beirut con le città vicine. I due altri principali hub sono Cola nel sud della città e Dora nel sobborgo nord-orientale dello stesso nome.

Clima

Beirut gode di clima Mediterraneo. Venire in aprile a giugno per caldo, giornate secche e lunghe serate cool (15 – 25° C). Temperature in luglio e agosto aumento sopra 30° C e l'umidità possono essere un po' esagerate. Una camera con aria condizionata può aiutare per sfuggire al calore e a dormire facilmente come anche la notte le temperature difficilmente scendono sotto i 25° C. I mesi più piovosi sono dicembre e febbraio e può portare temporali con un sacco di pioggia per giorni quindi portatevi una buona mano e ombrello. Stagione sciistica del Libano va da dicembre fino all'inizio di aprile.

Nonostante la diversita del clima che cambia notevolmente a stagione, il clima è molto prevedibile; le previsioni del tempo, su stazioni radio e TV sono normalmente molto accurate, quindi normalmente non dovreste incontrare te stesso catturati in un acquazzone improvviso nei mesi invernali.

Nei giorni festivi

A causa di diverse religioni e le sette del Libano, sono celebrati molti giorni festivi, alcune delle quali più di una volta: giorno del nuovo anno, Natale armeno-ortodosso (6 gennaio), Eid al-Adha – anniversario festa del sacrificio, celebrando l'ultimo giorno del Hajj, il pellegrinaggio musulmano a Mecca, Al Hijrah – Capodanno islamico, festa di San Maroun (9 Feb), Eid Meelad an-Nabi – il profeta (Maometto), venerdì Santo e lunedì di Pasqua (Apr) , Festa del lavoro (1 maggio). Giorno dei martiri (6 maggio), liberazione del Sud (25 maggio), assunzione (15 agosto), Eid al-Fitr - Festival della rottura del Fast, tutti i Santi (1 novembre), festa dell'indipendenza (22 Nov), giorno di Natale (25 dicembre). Basato sul calendario lunare, festività islamiche andare avanti circa 11 giorni ogni anno occidentale.

Parlare

Beirut è molto culturalmente varia, molto cosmopolita e così multilingue. Libanese arabo è la lingua madre ma ognuno capisce (ma raramente parla) Standard arabo, la lingua ufficiale, mentre da molte persone anche si parla inglese e francese (soprattutto il primo).

Insegne dei negozi sono in arabo, inglese, francese e talvolta in Beiruti colloquiale. Maggior parte dei menù dei ristoranti, elenchi di eventi e quali sono anche in inglese al fianco di arabo Standard e a volte in francese. Segnaletica stradale, tuttavia, è in francese e arabo Standard.

In aereo

Beirut Rafik Hariri International Airport (BEY), è solo aeroporto del paese ed è l'hub della compagnia di bandiera del Libano, Middle East Airlines (MEA). Compagnie aeree internazionali hanno voli giornalieri tra Beirut e le principali capitali europee. L'aeroporto si trova a 7km a sud di Beirut ed è approssimativamente a 10-15 minuti d'auto dal centro della città.

Il parcheggio auto è disponibile presso l'aeroporto per circa 2,5 USD all'ora. Siete pregati di notare che, quando il tempo di parcheggio viene arrotondato all'ora superiore (cioè 1,1 ore ~ = 2 ore). Hariri è uno dei primi aeroporti che ha fornito accesso wifi gratuito a internet e fa ancora. A causa di pesanti oneri in telefonate (greco telefono 1,23 Euro/minuto in Libano), del suo meglio per fare il login per la connessione wifi di aeroporti e utilizzare Skype mobile per le chiamate necessarie (Taxi).

Al momento, non c'è nessun trasporto pubblico da o verso l'aeroporto, ma ci sono minivan privato che serve come mezzi di trasporto pubblico attraverso il parco auto di fronte all'aeroporto sull'unica strada che collega l'aeroporto con la città. È necessario camminare un po' più lontano se nessun autobus passano davanti voi.

Minibus privato

Non c'è nessuna azienda di bus ufficiale che servono l'aeroporto, ma minibus privati partono dal 2 ° livello (partenza) appena fuori l'uscita. Si tratta di minivan bianco e a volte rosso o verde (la maggior parte sono Kia Besta) con piastre rosse ma nessun numero nelle loro vetrine, che pick up persone di servizio di aeroporto e portano a Beirut. Ci sono fermate bus, ma l'autobus si ferma ovunque dove persone bandiera li giù o dare loro segni con i loro occhi. La tariffa per raggiungere qualsiasi destinazione è LL 1000, ma tenete a mente che gli autobus sono minivan e si dovrebbe pagare per un posto extra per i bagagli se avete bisogno di uno. Minibus dall'aeroporto andare a Dora (la ' o ' si pronuncia come la 'ou' in casa e la 'r' un po ' come la 'r' spagnolo, italiano, polacco o bavarese), un sobborgo a nord-est di Beirut e traversa destra attraverso Beirut sulla loro strada. Chiedete al conducente di Dora quando si fermano.

Gli autobus passano il tragitto aeroporto-Dora sul trasporto OpenStreetMap di Beirut, che è lo stesso come linea A sulla mappa degli autobus Zawarib (alcune linee antiquati! maggiori dettagli nella sezione autobus in questa pagina). Stanno arrivando gli autobus passano i mozzi locali Jisr al-Matâr (aeroporto di ponte, ma diversi chilometri dall'aeroporto però!), Barbeer, Bechâra El-Khoury e Sâhat esh-Shuhadâ (Piazza dei martiri) e poi seguire l'autostrada città costiera a Dora. Dai luoghi citati si possono prendere autobus andando a Ramlet El-Baida, Rawche e Manara (numero 15 da Barbeer, fermata circa 20), Hamra (numero 4 da qualsiasi punto tra Barbeer e Sâhat ash-Shuhadâ, solitamente minibus a differenza di altre linee di città, Don't stop prima di mezzanotte) e Achrafieh (numeri 2 e 5 da Bechâra El-Khoury, fermata circa 19) per esempio. Dopo Sâhat esh-Shuhadâ sui bordi del centro città gli autobus aeroporto oltrepassare Gemmayze e successivamente Ge'itâwi, dove si trovano la maggior parte dei pochi ostelli economici Beirut. Dite al conducente dove si desidera scendere come si entra e vi diranno una volta che sei lì.

Andare in giro

In autobus

Ci sono attualmente due aziende di trasporto pubblico. Il OCFTC che gestisce una flotta di autobus urbani di blu e bianco e LCC con una flotta di minibus bianchi e rossi; Tariffe costare sia 500LL di autobus (autobus OCFTC 24) o 1000LL ($0,33 a 0,67). Il servizio è molto efficiente e gli autobus sono molto spesso. Per ottenere su un autobus si deve stare sul lato della strada e del segnale con la mano mentre si avvicina un autobus; l'autobus si ferma ovunque. Il servizio degli autobus grande numerato si interrompe tra 7 e 8 di notte mentre i minivan andare almeno fino al 23. I minibus che corre lungo la linea 4 correre tutta la notte ma fermano all'estremità settentrionale della strada di Damasco e non andare tutto il senso al Hamra.

Purtroppo, le aziende di bus non forniscono tutte le informazioni utili né su internet né attraverso mappe stampate delle linee e le linee di autobus sono alla base di cambiamento costante. La mappa del trasporto di Beirut di openstreetmap è la più accurata mappa degli autobus a partire dal giugno 2015. Per ottenere una breve panoramica c'è anche una mappa degli autobus 2013 di Zawarib, ma non è più aggiornato. A quanto pare, linea numero 5 collegamento Ain Mreisse e Choueifat, linea 7 e linea 8 non esistono più. Linee ancora esistenti a partire dal aprile 2015 sono 2, 4, 5 (Hamra-Jdeide), 6, 12, 15 e 24. Ora c'è anche una località balneare ('Bertolotti' / 'ba7ry') numero 15, quindi non stupitevi se trovate un bus con un grande 15 nella parte anteriore dello schermo in esecuzione tra Ain el-Mreisse e Dora lungo la riva e assicurarsi che uno si entra quando sei a est del fiume di Beirut. Per rendere le cose più complicate ci sono anche autobus inter-city sporting gli stessi numeri, quindi si potrebbe trovare un autobus numero 6 per esempio in una zona molto diversa (ad esempio Hazmieh) rispetto previsto e alcuni autobus scuola privata hanno a volte anche numeri in loro schermo frontale. Ma non preoccupatevi, non è così male perché i conducenti di autobus e colleghi pendolari sono molto gentili e pronti a dare consigli e tutti conoscono quelle difficoltà e si confronta con loro. Gli autisti dei pullman dia un segno di fermarsi e chiedere per la vostra destinazione, come è comune in Beirut.

Ci sono anche minibus, solitamente bianco, a volte rosso o verde, collegando diverse destinazioni. Alcuni di quei bus eseguire lo stesso percorso come la linea ufficiale 4 ed essi anche lo sport un grande rosso 4 in loro schermo. La maggior parte di loro non hanno numeri, però, e devi sapere rispettivamente chiedere dove vanno. Si consiglia di chiedere alle persone in attesa di un autobus o un taxi dal ciglio della strada o l'autista dell'autobus come arrivare a destinazione.

Da 'service'

Servizio (pronunciato il francese in modo ma con un laminato a R) è una forma molto comune di trasporto, soprattutto con pendolari giornalieri. Essi sono i taxi regolari che funzionano come taxi collettivi ed costano 2000 LL rispetto a fino a 10000 LL per un taxi. I tassisti decidano sul posto per operare come un taxi condiviso. Un driver cercherà di raccogliere altri passeggeri lungo il percorso, ma spesso si andrà tutto da soli. Servizio driver possono scegliere di non prendere se non si sta nella stessa direzione come loro. Essi inoltre non andare la via più breve, ma prendere alcune piccole deviazioni in cerca di più passeggeri.

In bicicletta

Beirut non è una città accogliente di bici e difficilmente potrete vedere persone che guidano le bici a parte l'ampio marciapiede sulla riva. Ci sono alcune case di moto anche se per i più coraggiosi e la riva-ciclisti. Ogni mese un piccolo gruppo prende parte alle giostre di massa critica in tutto il mondo.

A piedi

Come la città è abbastanza compatta, camminare è il modo migliore di muoversi e perfetto per scendere dai sentieri battuti trovare sorprese inaspettate. Maggior parte della gente tuttavia non camminerà in tutta la città, piuttosto che andare a piedi in alcuni distretti e prendere auto/taxi per andare da un distretto a altro. Le strade sono mal segnalate, spesso dando un numero anziché il nome della strada che si avrà sulla mappa, e alcuni abitanti del luogo Beiruti vorrei sapere come navigare in base ai loro nomi. Le indicazioni sono di solito dato con la costruzione di posizionamento e luoghi d'interesse ("dritto lungo la strada fino a raggiungere costruzione X, girate a sinistra, poi destra..."), e molte strade hanno soprannomi locali che non corrispondono neanche la mappa. Detto questo, se ti ritrovi perso nelle strade, semplicemente chiedere qualsiasi passante per le direzioni; nessuno si rifiuterà di aiutare! In caso contrario si può fermare presso l'hotel più vicino o il negozio e chiedere. Addetti al ricevimento e negozianti sicuramente parla almeno un po' inglese.

Alcune strade e marciapiedi soprattutto a Beirut sono in cattive condizioni. Non tanto nel centro cittadino, ma soprattutto il più lontano si ottiene dal centro i lavori stradali più che probabilmente troverete. Molto spesso la pavimentazione viene utilizzata come parcheggio o esso sarà caratterizzato da un contenitore di rifiuti enorme, un cartello stradale, un lampione o qualche altro Polo proprio sullo rende difficile o Impossibile passare. Così facciamo come la gente del posto e camminare per le strade vicino l'auto.

È sempre possibile controllare un tour a piedi di Beiruti conduzione chiamato Beirut a piedi. Essi offrono tour settimanali intorno alla città.

Cosa vedere

Beirut era una volta l'auto-proclamata "Parigi dell'Oriente". Ha ancora una cultura dei caffè all'aperto e architettura europea può essere trovato ovunque. Molti Beirutis (così come altri libanese) parlano francese e/o inglese, a vari gradi, insieme con arabo.

Ogni distretto ha le proprie attrazioni e luoghi da visitare. Gli elenchi seguenti sono solo alcuni punti salienti di cose che davvero dovrebbe vedere se è possibile durante la vostra visita a Beirut. Gli elenchi completi si trovano su ogni pagina di zona individuale.

Parchi e piazze

Per una guida ai parchi di Beirut visitare Beirut Guida verde.

Parco di Sanayeh, Emmile Eddé Road, Hamra, Beirut
Horsh Beirut (Beirut Pineta), (adiacente all'Ippodromo di Beirut a sud Ashrafieh); Questo parco è aperto dal 5 settembre 2015 al grande pubblico.
Khalil Gebran Park Downtown District (tra St. Amir Amine e Toufik Khaled St.)
Debbas Piazza Saifi village Downtown (bewteen St. Charles Debbas e Dmascus St.)
Piazza Nejmeh Centrale Downtown
Giardino di erbe Riad El Solh St. Downtown.

Festival & eventis

Per rimanere aggiornati su scena notturna di Beirut, visitare qualsiasi ramo di Virgin Megastores per chiedere informazioni su eventuali prossimi eventi. Molti concerti dal vivo si svolgono durante tutto l'anno con DJ e musicisti internazionali. Beirut ha ospitato alcuni dei grandi nomi del mondo della musica da ballo come Armin Van Buuren, Tiesto, above and Beyond, Bob Sinclar, Hernan Cattaneo, James Zabiela, Cosmic Gate, Paul Van Dyk, Ferry Corsten, Nick Warren, Anthony Pappa, Sasha, John Digweed, Danny Howells, Steve Lawler e altri. In alternativa tenere un orecchio per la radio o su siti Web festa underground:

NRJ (99 FM)
Mix FM (104,4)
Festival internazionale del cinema di Beirut. Tiene ogni anno in ottobre, il Festival del cinema di Beirut esibisce film provenienti da tutto il Medio Oriente, solitamente in arabo o in francese. Le pellicole variano enormemente e alcuni possono essere intensamente politico.

Festival internazionale del Jazz di Beirut. Alcuni dei più grandi jazzisti internazionali così come i musicisti provenienti da tutto il Libano ha tenuto annualmente durante il mese di luglio per un periodo di quattro giorni, giocare alcuni musica di qualità vicino al porto turistico di Beirut.

Festival du cinéma francophone, tenutasi tra il mese di marzo e aprile per un periodo di due settimane, i film sono in francese. Cinéma Métropolis - Masrah Al Madina, Beirut.

One Big domenica, Beach party con DJ dal vivo si svolge ogni domenica durante i mesi estivi in varie località e spiagge, organizzato da Mix FM.

Notte di Bacardi, festival annuale che si tiene durante l'estate con alcuni dei più caldi DJ e band da tutto il mondo, organizzata da Mix FM.

Cibo tradizionale

Il Libano è famoso per il suo cibo e nonostante la crescente influenza del Western e altre cucine c'è un apprezzamento del lavoro contadino e patrimonio culturale della cucina libanese. I posti migliori per comprare tradizionali come sciroppi, sottaceti, za ' atar, olio d'oliva o prodotti non alimentari, come il sapone sono.

Les Terroirs du Liban, centro Hourani, 609 Street, Hazmieh. Lunedì - venerdì 9:30-18:30, sabato 9:30-14:00. Questo è il negozio dell'azienda Libano di commercio equo e solidale che è il membro locale dell'organizzazione mondiale del commercio equo e solidale. Essi garantiscono i prezzi più elevati e collaborazioni a lungo termine con le cooperative e i piccoli produttori che lavorano con. La gamma di prodotti comprende za ' atar, olio d'oliva, vino, sciroppi, marmellate, sottaceti, hummus, condimenti e sapone. Alcuni dei loro prodotti sono biologici e la maggior parte di loro sono vegano compreso il sapone. Alcuni dei loro prodotti trovate anche nei supermercati e negozi biologici.

Cestino di sano, Yacoubian building, Block A, Kuwait Street, Caracas/Hamra. Lunedì - venerdì 19-15. Questo negozio biologico collabora strettamente con gli agricoltori di piccola e media scala e vi offre con sciroppi, olio d'oliva, za ' Atar e condimenti

Mercati

Mercatini delle pulci sono sorprendentemente difficili da trovare, mercati organizzati occasionali sono tenuti che sono fatti per assomigliare mercatini delle pulci.

Souk El Tayeb Held ogni sabato vicino a BIEL downtown tra 9-14, nutrire l'anima così come il tuo volto nel mercato prima bio-contadino di Beirut. Promozione di metodi tradizionali di allevamento e di conservazione, è un ottimo posto per raccogliere miele locale, formaggio e pane, e mestieri degli artigiani. Funziona anche regolari corsi di cucina, per imparare a fare quel tabouleh perfetto (insalata del bulgur).

Mercato della domenica (Sou al-ahhad in arabo (la 'q', 'qof' in arabo viene eseguito il rendering sia muto o come un glottal stop in libanese) alzarsi presto e unitevi agli abitanti locali per rovistare al mercatino della domenica che si apre tra 7 e 13, accanto al fiume di Beirut in Oriente. Si potrebbe trovare gioielli antichi, Abbigliamento e perline o forse solo cianfrusaglie, ma c'è una selezione eclettica di chicche in mostra. Ricordatevi di contrattare duramente!

Quartiere armeno di Burj Hammoud Beirut, luogo perfetto per negozio di cianfrusaglie a buon mercato, dell'artigiano artigianato, souvenir, rame e ware ottone e faus-marche. Non dimenticate di contrattare. Burj Hammoud si trova all'est di Ashrafieh attraverso il fiume di Beirut.