Ottieni il tuo preventivo immediato

Posizione ritiro:
Luogo di riconsegna diverso?
Località di riconsegna:
Arrivo:
Ritorno:
Residenza:
Seleziona il Paese di residenza
Divisa:
AED - United Arab Emirates Dirhams
Età:
35

Partner di autonoleggio in Verona

Verona Noleggio auto

Ricerca noleggio auto è una società indipendente che offre il noleggio auto a Verona. Il nostro sistema di preventivo confronta le tariffe della maggior parte delle agenzie internazionali e locali di autonoleggio a Verona, Italia e ti permette di prendere una decisione informata per scegliere il noleggio.

Ricerca noleggio auto vuole garantirti di trovare l'autonoleggio più economico a Verona.

Utilizza ora il nostro sistema di confronto e inizia a risparmiare sul tuo prossimo autonoleggio!

Verona Noleggio auto & informazioni di viaggio

Verona è una città (pop. ~ 250.000) nel nord-est del Veneto. La città è famosa come il luogo dove William Shakespeare ha ambientato la sua gioco Romeo e Giulietta. Anche se si trova un'ora di distanza la più popolare destinazione turistica, Venezia, molte persone considerano Verona un posto più rilassato, piacevole da visitare.

Ottenere in

In aereo

Verona-Villafranca Airport (VRN), prende il nome Valarie Catullo e così indicato anche come aeroporto di 'Catullo' di Verona, è l'aeroporto più vicino a Verona. È situato a 12 km a sud-ovest della città.

Un servizio di bus navetta (operato da ATV) Collegare la stazione ferroviaria principale di Verona, all'aeroporto di Verona-Villafranca di Verona Porta Nuova. A partire dal 2014, un viaggio di sola andata costa €6 e viaggio tempo è 15-20 minuti. Il servizio è attivo dalle 6 alle 23 ogni giorno con una frequenza di 15 minuti durante le ore diurne. I biglietti possono essere acquistati dalle macchine alla fermata di autobus dell'aeroporto, che si trova fuori dal Terminal degli arrivi, o direttamente dall'autista dell'autobus.

Compagnie aeree low cost Vola da Bruxelles (Charleroi), Dublino, Londra-Gatwick, Londra-Stansted, Parigi-Beauvais, Madrid, Alghero, Palermo, Trapani e Brindisi a Catullo Airport (VRN) di Verona.
Vettori nazionali volano da Francoforte, Monaco, Londra-Gatwick, Parigi Charles de Gaulle, Roma-Fiumicino ('Leonard da Vinci') e Mosca.

Aeroporti alternativi a Verona-Villafranca sono Aeroporto 'Marco Polo' di Venezia o aeroporto di Venezia-Treviso 'Al Angeli'.

In auto

Anche se l'aeroporto di Verona si trova accanto all'incrocio di due autostrade, la Nord-Sud A22 (Modena-Brennero e prosegue in Austria) e la A4 est-ovest (Milano-Venezia), la strada di accesso per l'aeroporto si trova sulla strada SS62 di Dossobuono, che può essere raggiunta tramite lasciando la A22 a nord lo svincolo A4-A22.
Compagnie di noleggio auto hanno stazioni all'aeroporto di Verona-Villafranca.

In treno

Stazione Verona Porta Nuova è servita da servizi regionali, alta velocità ed internazionale. Servizi ferroviari di Trenitalia operano voli con destinazioni in Italia, quali Milano (Milano Centrale), Venezia (Venezia Mestre e Venezia S. Lucia), Torino (Torino Porta Nuova e Porta Susa Torion), Bologna (Bologna Centrale), Firenze (Firenze Santa Maria Novella), Roma (Roma Termini), Trieste (Trieste Centrale) e Bolzano (Bozen).
Internazionale servizi di ÖBB (ferrovie federali austriache), DB (di Germania Deutsche Bahn), SBB-CFF-FFS (ferrovie federali svizzere) e Thello (dell'Italia e della Francia treni di notte Trenitalia-SNCF) operano a Verona Porta Nuova a Vienna (Wien Miedling e Wien West), Monaco di Baviera (München Hbf e München Ost), Innsbruck (Innsbruck Hbf), Ginevra (Geneve/Genf), Digione e Parigi (Paris Gare d'Est).
Trenino turistico di lusso, il Venice-Simplon Oriental Express, opera tra Venezia e Londra (London Victoria) via Verona Porta Nuova, Innsbruck e Paris Gare d'Est).

Andare in giro

All'arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, è 15 minuti a piedi lungo un viale lungo per raggiungere il centro della città, l'Arena di Verona (Arena di Verona). Basta lasciare la stazione, camminare attraverso la stazione degli autobus e passato un arco trionfale e seguire il viale Corso Porta Nuova fino alla fine.

Autobus

Servizi di autobus a Verona sono operati da ATV. Il sito ha informazioni aggiornate di orari e ticket e versione inglese. A partire dal 2014, un singolo biglietto 'urbano' (valido per 90 minuti su come molti collegamenti di autobus nella zona centrale di Verona) costa €1,30 da biglietteria ATV o qualsiasi edicola negozi alla stazione di Verona Porta Nuova. Acquistare direttamente dal conducente dell'autobus costa €2,00. È anche possibile acquistare un biglietto dell'autobus da una tra diverse macchine di biglietto di parcheggio sparsi in città per €1,10.

Gli autobus 11, 12 o 13 gestisce (tra gli altri) frequentemente rus tra Verona Porta Nuova e l'Arena di Verona (fermata dell'autobus: Piazza Bra). Tempo di percorrenza è di 10 minuti. Gli autobus 21, 22, 23, 24 e 61 viaggio da Porta Nuova a Castelvecchio e Porta Borsari.

Bici

Verona ha un sistema di noleggio bici città. Ha un costo di iscrizione di €30 ogni anno, €5 ogni settimana o €2 al giorno ed è gratuito per 30 minuti, quindi costi 50c, quindi 75c per ogni 30 minuti successivi fino ad un'ora, dopo di che il tasso di sale.

Cosa vedere

Verona venne conquistato l'impero romano nel primo secolo D.C. e molte rovine di epoca romana sono state conservate, in particolare l'Arena (che è nello stesso stile come il Colosseo di Roma). La maggior parte delle attrazioni storiche, tuttavia, data da 800 anni. Se siete appassionati di storia dell'arte, Verona offre un'occasione d'oro per vedere la transizione dell'arte europea occidentale dal tardo-medievale agli stili del primo Rinascimento, con la sua ricca offerta di musei d'arte e chiese del secolo 12.

Dopo l'Impero Romano è venuto la Repubblica di Venezia dal 853 D.C. fino a quando Napoleone Bonaparte conquistò la Repubblica. Dopo la caduta di Napoleone nel 1815, l'Impero austriaco ha assunto la città fino al 1866.

Importanza militare di Verona sotto gli austriaci ha lasciato fortificazioni della città e un favoloso castello. Guardare fuori per dettagli architettonici legati alla famiglia Scaligeri (o della Scala), che governò la città dal 12 al 14 secolo: loro stemma di famiglia è una scaletta, che appare in molti luoghi nei dintorni di Verona (scala è italiana per 'scala').

L'Arena. Un anfiteatro romano enorme, spettacolare, fatiscenti all'esterno ma ancora oggi funzionante. E fu eretta nei secolo D.C. in una forma ellittica ed è il anfiteatro terza più grande del mondo per sopravvivere dall'antichità. Gran parte dell'anello esterno è stato danneggiato durante il terremoto del 1117, ma la parte interna è ancora intatta. Se puoi, organizza il tuo viaggio durante la stagione di Opera e vedere una performance nell'Arena. Ouside la stagione lirica che è possibile visitare durante il giorno.

Casa di Giulietta (Casa di Giulietta), Via Cappello (appena fuori la Piazza delle Erbe). Presumibilmente la posizione del famoso balcone amore scena da Romeo e Giulietta di Shakespeare. La casa è delle principali destinazioni per pellegrinaggio turistico, come il piccolo cortile è normalmente confezionato con adolescenti lovestruck fotografare l'altro sul famoso balcone. Infatti, la casa non ha alcuna connessione con personaggi di fantasia di Shakespeare - anche se la casa è vecchia, il balcone è stato aggiunto nel 1936 e ha dichiarato di essere "La casa di Giulietta" per attrarre i turisti. È possibile visitare la casa in sé (ingresso€ 4) - contiene una raccolta di tipo sparsa di affreschi rinascimentali salvato dagli altri demolito palazzi e il letto da film di Zeffirelli del 1968, ma non molto di più.

Il balcone si affaccia su un piccolo cortile contenente una statua di Giulietta. C'è un incredibile quantità di graffiti e generale scarabocchiare su pareti, pavimento, sedili, nulla che conterrà inchiostro - c'è una tradizione di scrittura dei messaggi di amore Juliet e visitatori lasciare note, ninnoli e pezzetti di gomma da masticare foggiato in cuori di amore. Casa di Giulietta è un popolare santuario romantico, ma la sua popolarità smentisce il valore; rispetto ad alcuni dei tesori nei dintorni di Verona, casa di Giulietta ha molto poco da offrire.  modifica
Quindi, se Juliet vissuto qui, che dire Romeo? Un paio di strade di distanza la casa in Via Arche Scaligere 4, è stata designata come la sua casa. È così diverso da un segno sul muro non c'è nulla di privato, tanto da vedere.

Anfiteatro Romano (Teatro Romano). Attraverso il fiume sulla collina, nel nord-est della città.  modifica
Castello Scaligero.

Castelvecchio. Un 14 ° secolo, rosso mattone, castello fortificato sulle rive del fiume Aldige. Gli edifici del castello principale ospitano il Museo di arte che è imballato con una ricca collezione di sculture medievali e dipinti rinascimentali. Oltre al Museo, i bastioni di vasto castello sono fantastici per esplorare - ideale per famiglie con bambini che amano correre fortificazioni del castello. Il Castelvecchio è un adiacente ponte sopra il fiume che è aperto tutto il tempo - a piedi oltre il ponte per alcune viste fantastiche del castello sul fiume.

Piazza delle Erbe. Home del Forum Roman volte questo è ancora un punto focale della città. Contiene la Fontana 'Britney Verona', 'Torre Gardello' del 1300 e un mercato che, mentre pittoresco, sembra essere diventato un altro cliché turistici durante la sua recente ristrutturazione.  modifica
Torre di Lamberti (Torre dei Lamberti). Completato nel 1463, questo è il più alto delle torri di Verona. L'inconfondibile Torre dell'orologio sovrasta la Piazza delle Erbe, e si entra attraverso il cortile del palazzo. Anche se ci sono 238 gradini fino alla cima, c'è un ascensore! Vista dall'alto è mozzafiato.

Porta Borsari. I resti di una porta romana, risale almeno al 2 ° secolo D.C., ma è quasi certamente più vecchi.

Giardino Giusti. Uno dei più importanti giardini rinascimentali/manierista di Italia, con grotte, sputafuoco maschere scolpite nella collina, ecc.

Cattedrale di Verona (Duomo di Verona). è stato costruito per sostituire una Chiesa 8 ° secolo che fu distrutta nel terremoto del 1117. Consacrata nel 1187, la chiesa presenta una sontuosa facciata romanico in marmo dall'architetto Veronese Nicolò; suoi pilastri sono supportati da due grifoni. Rilievi di pietra intorno alla porta sono scene bibliche. La più piccola porta laterale è anche la pena dare un'occhiata - sculture medioevali includono Giona inghiottito da una balena. All'interno, la navata centrale ha molte alterazioni gotiche e dipinti ad olio intorno le cappelle laterali sono un presupposto di Titan. Il Battistero romanico adiacente la cappella di Sant'Elena è conservato, con i suoi squisiti fonte battesimale in marmo e la collezione di dipinti medievali.

Basilica di Sant'Anastasia. Una minuscola cappella immediatamente accanto a San'Anastasia. Questa chiesa s facilmente trascurati, riccamente decorato con primi affreschi rinascimentali raffiguranti il giardino cintato della Vergine Maria.

Basilica di San Zeno. Situato leggermente fuori dal centro. 10-15 minuti a piedi dalla Castellvecchio, ma vale la pena, come è forse il più ricco di opere d'arte devozionale e conservazione storica a Verona. La Chiesa è dedicata al patrono di Verona, Zeno, un africano del nord del 4 ° secolo e un appassionato pescatore che fu ordinato vescovo di Verona nel 363. Tomba di Zeno si trova in un santuario atmosferico in chiesa Vasconi, e viene anche commemorato con una statua medievale ghignante di Zeno in vesti episcopali pieno, penzoloni un pesce dorato sull'estremità di una canna da pesca. L'ingresso alla Chiesa è abbellita con una facciata romanica decorata da Nicolò; come la Cattedrale, la chiesa fu eretta dopo il terremoto del 1117. La Chiesa stessa è stata un centro di pellegrinaggio europeo per secoli; i pellegrini sono stati accolti da enormi affreschi di 10 metri di St Peter, patrono dei pellegrini. Visitatori attraverso i secoli hanno lasciato il segno - pellegrini inscritto felicemente graffiti negli affreschi, e firme risalente al 1390 sopravvivono a questo giorno. C'è anche graffiti lasciati dagli austriaci invasori nel 1865.

Altre chiese importanti sono: Sant' Anastasia, San Lorenzo Maggiore e San Fermo Maggiore
Castell San Pietro (di San Pietro Castello), (attraverso il Ponte di Pietra (Pietro Ponte)). Salire su per la collina sopra il Roman Amphitheatre alla Castell San Pietro. Questo austriaco ex caserma risalente all'occupazione austriaca della riva sinistra, e mentre l'edificio non è aperto al pubblico, la vista dalla collina sopra Verona è spettacolare. Salire in prima serata e godere di un tramonto romantico gratis!

Teatro Romano. Dove spettacoli teatrali ancora avvengono. È anche la sede del Museo Archeologico.
Tomba di Giulietta, presso la Chiesa di Cappuccini, che ospita anche il Museo di affresco Antoniano.

cosa fare

Salire fino alla cima della Torre Lamberti (o prendere l'ascensore se si riesce).
Salire la scala stretta a Castel San Pietro e godere la splendida vista sui tetti
Shopping fino allo sfinimento su miglio d'oro di Verona.
Prendere il Bus 41 per una vista mozzafiato dal Santuario di S. Maria di Lourdes, posizionato sul bordo della collina più alta di Verona.
Mangiare gelato in uno dei numerosi bar di Piazza Bra.
Vagare intorno Carega isolato (basta chiedere per 'Carega', vicino al Duomo), vicino a Ponte Garibaldi ed esperienza tradizionale enoteca e accoglienti ristoranti.
Fare una breve passeggiata a Castel San Pietro per un ottimo punto panoramico sul centro del paese.
In estate è possibile vedere un'opera lirica in Arena, l'anfiteatro romano.
Noleggiare una guida turistica per una visita guidata o un tour del vino in Valpolicella o Soave
Visitare i mercatini di Natale durante le vacanze invernali
Se si troverebbe piuttosto il vostro senso attraverso la città per conto proprio, invece di essere guidato considera l'edizione Verona WHAIWHAI, una serie di guide che girare visite a Verona in intrigante caccia al tesoro.  modifica
Vai ad ascoltare musica classica al Teatro Filarmonico, uno dei più antichi d'Italia.

In seguito questo ovest del fiume, si arriva a forse di Londra parte più famosa pietra miliare - Big Ben, il Palazzo di Westminster (che comprende anche le Houses of Parliament), anche la Torre dell'orologio è tecnicamente chiamata la Torre Elizabeth (Big Ben è il nome della campana che suona ogni ora). Il Palazzo di Westminster è aperta al pubblico per la visualizzazione di dibattiti parlamentari, tour dell'edificio sono disponibili durante agosto-settembre, quando il Parlamento è lontano il pausa estiva e ogni sabato durante tutto l'anno.

Mentre nella zona di Westminster, Buckingham Palace è un must-see. La residenza ufficiale della Regina, è aperto per visite guidate durante i mesi di estate soltanto. Anche quando è chiuso al pubblico, il regolare 'cambio della guardia' è disegnare un grande interesse turistico, una celebrazione del fasto britannico risalente al 1660.

Molto tempo prima che Buckingham Palace era una residenza reale c'era la Torre di Londra a est della città vicino al famoso ponte di Torre aumentante. Più di 900 anni, contiene i gioielli della corona, custodito da Beefeaters è un sito patrimonio mondiale, considerato da molti l'edificio più infestato del mondo.

Da un punto di riferimento con quasi di un millennio storia di uno che è in continua evoluzione, Piccadilly Circus è uno dei luoghi più fotografati a Londra. La statua di Eros si erge orgogliosamente nel mezzo, mentre il lato nord-orientale è dominato da enormi schermi che mostrano annunci pubblicitari. Originariamente famosa per suoi neon, questo poiché è stata per lo più aggiornato per diventare un enorme cartellone digitale, ma resta ancora come impressionante e ancora più luminoso di quanto era prima.

Da qui, a piedi attraverso Leicester Square a Trafalgar Square, colonna di casa di Nelson, i leoni e il quarto plinto, un sito per l'arte pubblica moderna che ha visto tutto da un galletto blu gigante a una successione del pubblico britannico che ha ottenuto un'ora per stare su di esso. Trascurato dalla National Gallery e la National Portrait Gallery, è che il più vicino Londra ha da un centro.

Buckingham Palace - la residenza ufficiale della Regina, anche a Westminster. Aperto per visite guidate durante i mesi estivi solo, ma un must-see per la vista anche se non vai.

Il London Eye. La terza più grande ruota panoramica del mondo, situata sulla riva sud del Tamigi con una magnifica vista su Londra.

Marble Arch è un monumento di marmo bianco di Carrara progettato da John Nash. Si trova al centro di un'enorme isola di traffico in uno degli incroci più trafficati nel centro di Londra dove Oxford St incontra Park Lane, a Mayfair. E ' utilizzato per stare di fronte a Buckingham Palace, prima che fosse trasferita nella sede attuale.

Piccadilly Circus è uno dei luoghi più fotografati a Londra. La statua di Eros si erge orgogliosamente nel mezzo, mentre il lato nord-orientale è dominato da un enorme, iconico neon.

Cattedrale di St Paul, anche in città, è grande realizzazione di Sir Christopher Wren, costruito dopo il grande incendio di Londra 1666 - la grande cupola è ancora seduta in Maestà sopra la città. Una sezione della cupola ha tale buona acustica che forma una "Whispering Gallery".

Tower Bridge - è il ponte iconico del XIX secolo situato vicino alla Torre di Londra, vicino alla città. Esso è decorato con alte torri e dispone di un ponte levatoio; è possibile visitare le sale macchine e una Mostra del Tower Bridge.

Torre di Londra - situato appena a sud est della città, è la fortezza reale originale di Londra dal Tamigi. Più di 900 anni, contiene i gioielli della corona, custodito da Yeoman of the Guard (a volte erroneamente chiamata 'Beefeaters') è un sito patrimonio mondiale. Inoltre è stato considerato da molti l'edificio più infestato del mondo. Se siete interessati a questo genere di cose è sicuramente un posto dove vale la pena visitare. A volte ci sono passeggiate guidate fantasma dell'edificio.

Trafalgar Square - colonna di Nelson e i leoni di pietra e una volta un rifugio sicuro per i piccioni di Londra fino alla recente introduzione di rapaci assunti. Ha recentemente attirato polemiche sopra il 'quarto plinto', precedentemente vuoti, essere temporaneamente a casa per una scultura di Marc Quinn, 'Alison Lapper Pregnant'. Trascurato dalla National Gallery, è la più vicina Londra ha un 'centro' e recentemente è stato pedonale. Concerti di musica classica a St. Martin-in-the-Fields.

Abbazia di Westminster e il Palazzo di Westminster (tra cui il Big Ben e le Houses of Parliament) a Westminster. La sede del Parlamento del Regno Unito e sito patrimonio dell'umanità, come pure la impostazione per incoronazioni dal 1066, più di recente quella di Regina Elizabeth II nel 1953. Il Palazzo di Westminster è aperta al pubblico per la visualizzazione di dibattiti parlamentari, tour dell'edificio sono disponibili durante agosto-settembre, quando il Parlamento è lontano il pausa estiva e ogni sabato durante tutto l'anno.

30 St Mary Axe o The Gherkin, una a forma di peculiarmente 180 m - (590 ft-) edificio della città, che fornisce una vista di 360 gradi di Londra al 40 ° piano.

Il coccio, un grattacielo futuristico che era sormontato-out nel 2012 e domina lo skyline di Londra. È l'edificio più alto nell'UE a 310 m (1.017 ft) e dotata di una piattaforma di osservazione al piano 72 °.

Parchi

Il 'polmone verde' di Londra sono i numerosi parchi, grandi e piccoli, sparsi per la città tra cui Hyde Park, St James Park e Park Regents. La maggior parte dei parchi più grandi hanno le loro origini in proprietà reali e terreni di caccia e sono ancora di proprietà della corona, nonostante loro accesso pubblico.

Nonostante una reputazione come 'il Big Smoke', una metropoli urbana di calcestruzzo e Londra è sorprendentemente verde. Infatti, Londra è 47% verde spazio, sparsi tra alcuni dei parchi più belli d'Europa.

La maggior parte delle più grandi ha cominciato come proprietà reali e/o terreni di caccia e sono ancora di proprietà della corona. Questi cosiddetti 'Royal Parks' coprire 5.000 ettari e sono tutti liberi di entrare in qualsiasi momento. Ci sono otto parchi reali, che sono:

Hyde Park e Kensington Gardens adiacente costituiscono un enorme spazio aperto nel centro di Londra e sono molto popolari per pic-nic.
Park Regents è meraviglioso parco aperto nella parte settentrionale del centro di Londra.
St. James Park dispone di affascinanti e romantici giardini ideali per pic-nic e per passeggiare. St James Park è situato tra Buckingham Palace a ovest e la Horse Guards Parade a est.
Hampstead Heath è un enorme spazio verde aperto a nord di Londra centrale. Non è un parco curato come tale ed è notevolmente selvaggia per una posizione di città metropolitana. I panorami dall'area della collina del Parlamento del sud Brughiera sopra la città sono davvero sorprendenti.
Richmond Park, inoltre, è un enorme spazio verde, ma ha una fiorente popolazione di cervi che è abbattuta in primavera. Posto eccellente per il ciclismo.
Holland Park è un grande bosco che si trova nel centro di Londra. È un ottimo posto dove andare se cercate pace e tranquillità. Nel cuore del parco è giardini di Kyoto erano che è possibile acquistare cibo e bevande.
Bushy Park, vicino al Palazzo di Hampton Court, è il secondo più grande parco di Londra. Più tranquilli rispetto al suo cugino più grande, Richmond Park, ha anche una popolazione di cervo. Bushy Park contiene numerosi stagni, ippovie, due orti e al relativo bordo nordico, del National Physical Laboratory.