Ottieni il tuo preventivo immediato

Posizione ritiro:
Luogo di riconsegna diverso?
Località di riconsegna:
Arrivo:
Ritorno:
Residenza:
Seleziona il Paese di residenza
Divisa:
AED - United Arab Emirates Dirhams
Età:
35

Partner di autonoleggio in Reykjavik

Reykjavik Noleggio auto

Ricerca noleggio auto è una società indipendente che offre il noleggio auto a Reykjavik. Il nostro sistema di preventivo confronta le tariffe della maggior parte delle agenzie internazionali e locali di autonoleggio a Reykjavik, Islanda e ti permette di prendere una decisione informata per scegliere il noleggio.

Ricerca noleggio auto vuole garantirti di trovare l'autonoleggio più economico a Reykjavik.

Utilizza ora il nostro sistema di confronto e inizia a risparmiare sul tuo prossimo autonoleggio!

Reykjavik Noleggio auto & informazioni di viaggio

Reykjavík è la capitale e città più grande d'Islanda, e con una popolazione di area urbana di circa 200.000, è la sede della maggior parte degli abitanti dell'Islanda. È il centro della cultura e della vita del popolo islandese, nonché di essere uno dei punti focali del turismo in Islanda. La città stessa è estesa, con i sobborghi tentacolare. Centro città, tuttavia, è un'area molto piccola, caratterizzata da case eclettiche e colorate, con buon shopping, cenare e bere. Non c'è nessun bisogno di punta a chiunque, nonostante tutti i troppo numerosi ristoranti e negozi avendo vasetti punta oltre loro registratore di cassa. Guida fuoristrada (in tutta l'Islanda) è illegale e sono inflitte ammende enorme quando si sono presi.

Storia

Quando ha iniziato a svilupparsi come una città nel XVIII secolo, Reykjavík era già abitata da quasi mille anni. La leggenda narra che il primo colono permanente in Islanda era un norvegese denominato Ingólfur Arnarson. Egli è detto ha generato suoi pilastri sedile in mare durante il tragitto per l'Islanda e decise di stabilirsi ovunque i pilastri sono stati trovati. I pilastri lavato fino a Reykjavík, e quindi che era dove allestisce la sua fattoria.

Anche se la storia di Ingólfur Arnarson non ampiamente si crede per essere vero dagli storici moderni, è chiaro che Reykjavík è stato uno dei primi insediamenti in Islanda. Resti archeologici confermano che persone vivevano lì intorno all'anno 871, e per i primi secoli di insediamento Islanda Reykjavík era una fattoria grande maniero. Sue fortune diminuì costantemente come altri centri di potere aumentato di importanza. Nel XVIII secolo, la fattoria di Reykjavík era di proprietà del re di Danimarca (sotto il cui dominio Islanda è caduto al momento). Nel 1752, la tenuta fu donata ad una ditta, Innréttingarnar, guidata da politico islandese Skúli Magnússon. Innréttingarnar sono stati significati per diventare un esportatore industriale importante e una fonte di sviluppo in Islanda, e la loro base principale era in quello che oggi è il cuore di Reykjavík. Anche se la società non raggiunga tutti i suoi alti ideali, esso ha fatto gettare le basi di Reykjavík come lo è oggi. Nel 1786, Reykjavík ha una carta commerciale e presto ha cominciato a crescere in importanza.

L'anno 1801 è quando Reykjavík è passata dall'essere la più grande città del paese, al suo capitale. Quell'anno una nuova Corte suprema, Landsyfirréttur, è stato istituito nella città dopo l'abolizione della Alþingi (che non aveva più alcuna funzione legislative). Lo stesso anno l'ufficio di vescovo d'Islanda è stata fondata a Reykjavík, fondendo i vescovati di Hólar e Skálholt. Nel 1845, Alþingi fu rifondata come un Consiglio consultivo del re sugli affari dell'Islanda, si trova a Reykjavík e nel 1874 ha riacquistato i poteri legislativi. Come la sovranità del paese è cresciuto, così troppo fatto Reykjavík, che all'inizio del XX secolo aveva trasformata da un piccolo commercio e villaggio di pescatori ad una vera e propria capitale.

La seconda guerra mondiale fu un'epoca di boom a Reykjavík. La città non era direttamente interessati da molti orrori della guerra, ma l'occupazione dell'Islanda da primo Regno Unito e poi negli Stati Uniti fornito opportunità di aumento dell'occupazione e l'afflusso di denaro contante che permesso la rapida espansione e ammodernamento della flotta da pesca islandese. Reykjavík è stato un leader in questo sviluppo e si è sviluppato molto rapidamente negli anni successivi la guerra. Sono stati costruiti nuovi quartieri e la città iniziò a raggiungere attraverso limiti comunali, sussumere varie comunità circostanti. La città ha continuato l'espansione fino al crollo finanziario del 2008.

A causa della sua giovane età, e in particolare la sua rapida espansione nel tardo 20 ° secolo, Reykjavík è molto diverso dalle altre capitali nordiche. Manca loro grandiosi edifici e i quartieri pittoreschi di vecchi. Invece è venuto ad assomigliare le città sulla costa orientale del Canada con la loro periferia tentacolare e grandi autostrade, come è stato consigliato da urbanisti dell'era post-World War 2. Tuttavia Reykjavík ha un fascino proprio, unico, a forma di natura dualistica di questo posto che ancora non mi sembra di aver fatto la sua mente se si tratta di una piccola città o una grande città.

Clima a Reykjavík

Il tempo a Reykjavík è notoriamente imprevedibile. Un minuto che può essere il sole in una giornata estiva bello, la prossima potrebbe cambiare in un ventoso, piovoso autunno. Le temperature a Reykjavík sono piuttosto scialbo: essi non vanno molto alte in estate, né fanno andare molto sotto lo zero durante l'inverno. Ne consegue che le differenze tra le stagioni sono relativamente piccole rispetto a ciò che le persone sperimentano su entrambi i lati dell'Atlantico.

Gennaio è il mese più freddo e solitamente ha un po' di neve, mentre non è frequentemente presente neve sul terreno durante il Natale nel mese di dicembre. L'estate è senza dubbio la stagione preferita della maggior parte degli abitanti di Reykjavík. Molti di loro sembrano di immaginare che la loro città è leggermente più caldo che è veramente e basta poco per farli per cominciare ad indossare pantaloncini corti e t-shirt o per prendere il sole nei parchi. Non pensare troppo sciocco come può sembrare, solo unirsi a loro a godersi la stagione!

Il vento è il problema principale con il tempo di Reykjavík. La città è abbastanza aperta per i mari e i venti possono essere forte e agghiacciante fino all'osso. Ventosi macchie generalmente sentono significativamente più fredde rispetto a quelle con più riparo.

Arrivare aereo

Due aeroporti che servono la zona di Reykjavík, uno per i voli internazionali e un altro per i voli nazionali. Sono 50 km da altro.

Aeroporto internazionale di Keflavík (islandese: Keflavíkurflugvöllur, IATA: KEF, ICAO: BIKF) aeroporto internazionale è il principale aeroporto internazionale dell'Islanda e si trova a 50 km a sud-ovest di Reykjavík, nella città di Keflavík.

Andare in giro a Reykjavik in auto

Guidare a Reykjavík è il metodo preferito per la maggior parte dei residenti lì. Come un turista, però, si dovrebbe essere in grado di gestire senza un'auto se volete solo stare in città. Guida è consigliato però per viaggi di fuori di Reykjavík e la sua periferia. Nota che molte strade nel centro di Reykjavík sono solo unidirezionale e alcuni di loro sono chiuse alle auto in ottime condizioni meteo.

Rispetto ad altre città più moderna europea, Reykjavík in realtà riesce ad avere un numero ragionevole di spazi di parcheggio, soprattutto per una città che vanta la maggior parte delle automobili pro capite nel mondo. Se siete in centro e non riesce a trovare un posto per parcheggiare, ci sono grandi parcheggi vicino al porto e di fronte a Kolaportið (il mercato delle pulci). Spazi di parcheggio nel centro della città hanno generalmente parchimetri ricarica tra kr. 80 e 150 all'ora. La città ha recentemente introdotto un nuovo tipo di metri e ora può pagare con carta di se non avete monete su di voi. La multa per non aver pagato è 2.400 kr.

Cosa vedere

Città vecchia di Reykjavík è piccolo e facile da girare a piedi. Le case hanno alcune caratteristiche molto diverse, in particolare dai loro colori vivaci ondulato laterale del metallo. Piano di trascorrere almeno un paio d'ore semplicemente girovagando, che in città. E per le maggiori feste degli occhi, ci sono diversi musei e gallerie d'arte della città, la maggior parte di loro all'interno di facile raggiungere del centro della città.

Edifici

Reykjavík ha uno stile molto eclettico edificio, che è principalmente il risultato del cattivo (o no) di pianificazione. Molte delle più antiche case ancora in piedi sono edifici in legno rivestiti in ferro ondulato dai colori vivaci. Non essere sorpreso di vedere che i prossimi edifici lungo la strada sono un ultra-moderno cubo funzionalista seguito da calcestruzzo neoclassico di inizio Novecento. Alcuni degli edifici più interessanti che si vedrà a Reykjavík sono quelle trovate girovagando circa. Alcuni meritano una menzione speciale, tuttavia.

Alþingi, Kirkjustræti (da Austurvöllur). Del sud bordo di Austurvöllur è un piccolo edificio di pietra tagliata, ma non lasciatevi ingannare le sue dimensioni. Questo è l'edificio del Parlamento Islanda, noto come Alþingi. L'istituzione ha infatti superato da tempo l'edificio che fu costruito nel 1881 per una nazione di poco più di 60.000. Oggi i piani superiori della maggior parte delle case sui lati nord e ovest del parco ospitano anche sedi parlamentari. L'Alþingi edificio oggi ospita solo l'emiciclo dell'istituzione unicamerale e le sale di riunnioni di partito. Quando Alþingi è in sessione, che è possibile salire per le piattaforme di visualizzazione e seguire i dibattiti, in caso contrario è necessario di essere parte di un gruppo per vedere l'edificio dall'interno.

Corridoio di città (Ráðhúsið), Tjarnargata 11 (il bordo nordico del Tjörnin). Uno dei migliori esempi di architettura tardo 20 ° secolo in Islanda, costruito in Tjörnin (The Pond). Al piano terra, che è aperto al pubblico, c'è una grande mappa di rilievo di tutto il paese, nonché una caffetteria e una sala espositiva.

Cattedrale di Reykjavík (Dómkirkjan í Reykjavík), (da Austurvöllur). La chiesa accanto al Parlamento è Reykjavík Cattedrale, la Chiesa luterana capo del paese. Allo stesso modo ingannevoli in dimensione, splendidamente ristrutturato dentro e fuori per riflettere la sua originale architettura del XVIII secolo.

Hallgrímskirkja, Skólavörðuholti, (hallgrimskirkja@hallgrimakirkja.is). Massa: Domenica 11; Torre della Chiesa di aprire tutti i giorni 9-17 il periodo invernale (ottobre - maggio) e il periodo estivo 9-21 (giugno - settembre). L'ingresso alla Torre: 900 Kr., bambini (7-14) 100 kr... Questo imperdibile attrazione torri sopra la città sulla cima di una collina. Di fronte è una statua di Leif Ericsson (Leifur Eiríksson in islandese), l'esploratore norreno ha navigato in Nord America nel x secolo. Stati Uniti ha dato questa statua in Islanda nel 1930, in onore del 1, 000th anniversario dell'Althingi, il Parlamento di Islanda.

Seltjarnarneskirkja, Seltjarnarnes.  modificare 10km lontano dal centro della città (nord-ovest), è possibile trovare una chiesa con un'architettura molto interessante (Horður Björnsson & Horður Harðarson; 1989). Se ti piace architettura e/o chiese, ne vale la pena la visita.

Imagine Peace Tower, Viðey isola. Memorial di Yoko Ono a John Lennon, proiettando una "Torre di luce" in aria che può essere visto da intorno a Reykjavík. La Torre è attivata da ottobre 9-dicembre 8, 21-28 di dicembre, 31 dicembre e marzo 21-28.

Perlan (la perla), (sulla cima di Öskjuhlíð). 10-21. Un emblematico edificio in cima a una collina boscosa denominata Öskjuhlíð, a sud-est del centro della città. Perlan è costruito sulla cima di cinque serbatoi di stoccaggio di acqua calda e una fantastica vista su tutta la città che sia da una piattaforma di osservazione aperto al pubblico e un ristorante girevole in cima. Se il ristorante è troppo caro per voi (è per la maggior parte), c'è anche una piccola caffetteria sullo stesso piano come la piattaforma di osservazione.

Cosa fare a Reykjavik

C'è un sacco da fare a Reykjavík, pur essendo una piccola città. C'è una scena vivace musica con concerti quasi tutte le sere nel centro della città. Per gli appassionati di teatro, la città vanta due principali teatri nazionali ed esteri di gestione temporanea intorno 10 riproduce un anno ciascuno, entrambi, come pure un numero di piccoli gruppi di teatro specializzato in diversi tipi di teatro moderno.

Ci sono una serie di opportunità di sperimentare almeno un po' di natura Islanda senza lasciare la città stessa, e all'aperto attività nelle immediate vicinanze della città sono facili da trovare. E nessuna visita a Reykjavík sarebbe completa senza andare ad almeno una delle piscine geotermiche.

Per ulteriori informazioni su tour e attrazioni, esso può essere una buona idea per fare una visita al centro di informazioni turistiche si trova in un edificio storico splendidamente ristrutturato da Ingólfstorg.

Contatto con la natura


Se si desidera sperimentare alcune delle natura dell'Islanda ma non ho tempo di lasciare la capitale per troppo tempo, non preoccupatevi, avete diverse possibilità per ottenere una buona sensazione per la natura e la campagna senza effettivamente lasciare la città.

Osservazione delle balene, (la maggior parte delle navi a vela da Ægisgarður nel vecchio porto). Con l'eccezione di Húsavík nel nord, Reykjavík è in realtà uno dei migliori posti per andare delle balene in Islanda. Balene vengono frequentemente in Faxaflói, la grande baia che Reykjavík si trova da e su un viaggio tipico di circa 3 ore si può essere quasi garantita per vedere almeno alcune balenottere minori e forse anche una megattera. Le aziende che offrono balene principalmente occupare una piccola area nel vecchio porto chiamato Ægisgarður, vicino le navi di caccia alla balena. Tutti escono alla stessa baia ma poiché le condizioni ci cambiano assicurarsi che siete su una nave buona. Circa Kr. 7000-8000, spesso metà prezzo per i bambini.

Passeggiate a cavallo. Una delle attività turistiche più popolari in Islanda a causa della natura speciale del cavallo islandese. Anche se per definizione più di un'attività rurali, ci sono diverse aziende che offrono escursioni a cavallo nella periferia di Reykjavík, questo può essere una buona opzione per coloro che non vogliono viaggiare lontano dalla città.

Escursionismo. Immediate vicinanze di Reykjavík offre alcune opportunità di escursioni buona. Di gran lunga il più popolare tra questi è Esjan, la montagna che domina la vista a nord da gran parte della capitale ed è raggiungibile con autobus nr. 57 (rotte cambiare, quindi chiedere in anticipo). È relativamente facile escursione anche se c'è una patch ripida all'inizio e sulle cime ci sono alcune rocce da scalare. È possibile stimare 4-5 ore per arrivare in cima e viceversa, anche se esperti camminatori sarà più veloce. Per arrivarci, devi prendere il bus 57. A volte lascia dalla stazione degli autobus a lunga percorrenza in Reykjavik (BSI), altre volte da una stazione chiamata Mjódd (raggiungibile con l'autobus 3, 11, 12, ecc dal centro) o si può prendere da Mósfellsbær (la stazione si chiama Háholt - si arriva a Mósfellsbær sul bus 15 da Reykjavik). Chiedere all'autista dove scendere per l'arrampicata Esja. Per tornare da Esja a Reykjavik, prova a chiedere per un giro nel parcheggio o prendere l'autobus per tornare. 57 non passa molto spesso quindi assicuratevi di prendere nota dell'orario. Un altro popolare luogo per vivere la natura è Heiðmörk, una cintura verde a sud-est della capitale. Heiðmörk per lo più piatto e ci sono molti sentieri che attraversano la zona, ma arrivarci può essere difficile senza un'auto.

Zoo degli animali domestici di Reykjavík (Fjölskyldu-og húsdýragarðurinn), Hafrafell v / Engjaveg (in Laugardalur), ☎ + 354 57 57 800 (postur@husdyragardur.is). Questo piccolo zoo, nel centro di Reykjavík, è un luogo dove i bambini città possono venire e mettersi in contatto con alcuni del patrimonio agricolo del paese, con la maggior parte delle specie di animali domestici trovati in Islanda rappresentato. Essi hanno anche alcuni animali non domestici compresi renne e guarnizioni. Ingresso: Adulti (12 anni +): 450 ISK, bambini (4 anni): gratis, bambini (4-12 anni): ISK 350.

Vedere l'aurora boreale. Reykjavik e la zona circostante è ottimo per vedere l'aurora boreale. Le luci presentarsi nel periodo invernale e sono più probabile di essere visto in settembre-ottobre e febbraio-marzo. Dopo 20 a forse 2-3 del mattino è il periodo di tempo sono più probabile mostrare fino, ma tutto dipende da cose come le nuvole, come buio, se c'è tempesta solare che colpisce la terra ecc.

Tornei di pallavolo sono occasionalmente detenuti alle spiagge di Chicago. La città ha 33 spiagge di varie dimensioni entro i limiti di città da solo. Ci sono altre spiagge in periferia nord.

Parchi

Dove ci sono spiagge, ci sono parchi di waterfront. Durante i mesi estivi, i parchi sono una destinazione per giochi di pallavolo e calcetto organizzati e improvvisati, partite di scacchi e molto altro, con campi da tennis e basket, disseminati lungo la strada.

Ci sono anche fantastici parchi goin nell'entroterra. Nel ciclo, Grant Park ospita festival musicali durante tutto l'anno, e Millennium Park è un divertente destinazione per tutte le età, soprattutto durante l'estate. A Hyde Park, Midway Park offre pattinaggio e in estate e inverno giardini all'ombra del gigante accademico, l'Università di Chicago, e Jackson Park ha golf, altri giardini e l'eredità del momento brillante della città, esposizione colombiana 1893 del mondo. In Bronzeville, Washington Park è uno dei posti migliori della città per lo sport di comunità. Lincoln Park contiene il Lincoln Park Zoo e Lincoln Park Conservatory. E che è solo una breve panoramica. Quasi ogni quartiere di Chicago ha un parco amato.

Chicago è anche sede di Trail Bloomingdale/606. Si tratta di un parco lineare nel cielo. Questa elevata greenway, creato da right-of-ways della ferrovia e i suoi viadotti, è 2,7 miglia, che attraversa diversi quartieri di Chicago e completare con pochi sentieri, piste ciclabili, panchine, fiori e piante. Questo tipo di parco lineare, su linee ferroviarie ex, è il terzo tale tipo in tutto il mondo, dopo una versione lunga quasi 3 miglia a Parigi e una versione lunga di 1 miglio a New York City.

Eventi & Festival

Se sei assolutamente determinato e pianificare attentamente, può essere in grado di visitare Chicago durante una settimana di festival-di meno. È una sfida, però. Maggior parte dei quartieri, parrocchie e gruppi di servizio ospitano le proprie feste annuali durante la primavera, estate e autunno. E la città ha diversi in inverno. Ci sono alcuni imperdibili eventi di tutta la città, però. Nel ciclo, Grant Park ospita Taste of Chicago nel mese di luglio, il più grande festival all'aperto di cibo nel mondo; e ci sono quattro grandi festival musicali: Blues Fest e Gospel Fest in giugno, Lollapalooza nel mese di agosto e Jazz Fest nel mese di settembre. Tutti ma Lollapalooza sono gratuiti. Il sito di Web di musica basati su Chicago Pitchfork Media ospita anche il propria annuale tre giorni di festa di rock, rap e più in estate al unnion Park su Near West Side.